Home Running News Toroitich e Ayalew, obiettivo Siviglia

Toroitich e Ayalew, obiettivo Siviglia

0

Toroitich e Ayalew, obiettivo Siviglia

Spagna ancora teatro degli eventi principali della stagione del cross: domenica nuova tappa dello Iaaf Cross Country Permit con la 32esima edizione del Cross Internacional de Italica dove i logici favoriti sono i vincitori della prova d domenica a Elgoibar, l’ugandese Timothy Toroitich che sui 10,8 km offre l’occasione della rivincita al kenyano Emmanuel Bett, battuto non senza sorpresa e che certamente proverà a cambiare strategia. Toroitich avrà anche il supporto in gara del connazionale Moses Kipsiro che sugli stessi prati ha vinto nel 2008 e 2009. Bett invece sarà “accompagnato” da Paul Tanui, vicecampione mondiale nel cross nel 2011 ma soprattutto bronzo iridato lo scorso agosto a Mosca sui 10000, che farà il suo esordio stagionale. In gara anche l’altro kenyano Abel Mutai, bronzo olimpico 2012 sui 3000 siepi. La Spagna si affida ancora ad Ayad Lamdassem, quarto domenica scorsa e in periodo di buona condizione fisica.

Favori certamente più netti per l’etiope Hiwot Ayalew, protagonista assoluta della stagione invernale che proverà a tenere a freno l’esuberanza della connazionale Alemitu Haroye, 18 anni, bronzo mondiale di cross a Bydgoszcz e che l’ha messa alla frusta domenica scorsa. La Ayalew vuole però proseguire la sua strisca vincente passata per gli appuntamenti internazionali di Atapuerca, Leffrinckoucke, San Giorgio sul Legnano ed Elgoibar. In gara altre due etiopi, Rehima Jewar che risiede in Spagna e Trinas Gebre, poi la kenyana Mercy Cherono, vice iridata in carica sui 5000 metri e chiamata al difficile compito di mantere imbattuto il Kenya dopo sei anni, e la spagnola Alessandra Aguilar.