Home Ciclismo News Tour Blanc Rando: pronti per la grande emozione

Tour Blanc Rando: pronti per la grande emozione

0

Tour Blanc Rando: pronti per la grande emozione

Mancano meno di tre settimane al 22 giugno, data in cui partirà la 3a edizione della Tour Blanc Rando, la randonnée alpina che in 600 chilometri e oltre 10.000 metri di dislivello abbraccia il massiccio del Monte Bianco. L’organizzazione ha definito ormai gli ultimi dettagli con una ricognizione del percorso. Tutti i passi sono stati aperti e sono in ottime condizioni. Gli scenari che si parano davanti ai ciclisti sono a dir poco favolosi, con ancora i muraglioni di neve su alcuni passi, come il Piccolo S.Bernardo. L’amministrazione francese ha migliorato la propria segnaletica inserendo dei nuovi cartelli ufficiali “Chamonix par Velò”, rendendo praticamente impossibile sbagliare strada. Comunque lo staff organizzativo della Vallelvo Bike ha proceduto alla frecciatura dei tratti più complicati. Al fine di agevolare i randagi, è stata trovata, fra Chamonix e Martigny, una nuova location di ristoro e controllo a metà percorso . E’ posta al km 330 circa, passata la frontiera Franco Svizzera, tra il Col des Montets e il Col de la Forclaz. Si ricordano le due partenze: venerdì 22 giugno dalle ore 22.00 per il brevetto SuperRandonnèe ARI con tempo massimo di 50 ore, e sabato 23 giugno dalle ore 6.30 per il Brevetto ACP-BRM con tempo massimo di 40 ore. Chi sceglierà la partenza del venerdì sera si godrà con più calma i fantastici panorami. Attenti a premunirsi con indumenti pesanti per le discese durante la notte e in caso di tempo coperto. Giunta alla sua terza edizione la manifestazione comincia ad avere anche risonanza internazionale: fra gli iscritti le nazionalità rappresentate oltre all’Italia, ad oggi, sono Germania, Slovenia, Svizzera, Serbia e Francia.