Home Running News Transalpine-Run in archivio, è stata una grande festa

Transalpine-Run in archivio, è stata una grande festa

0

Transalpine-Run in archivio, è stata una grande festa

Si è conclusa con un trionfo azzurro la settima Transalpine-Run, l’affascinante attraversamento delle Alpi in coppia e a piedi di 273 km e 15.436 metri di dislivello, che ha condotto i 500 partecipanti provenienti da 30 Nazioni da Oberstdorf – in Germania – a Laces, in Val Venosta, in otto giorni. Nella categoria senior-master (più di 100 anni), dominio assoluto della coppia composta dall’altoatesino Rudi Schöpf e dal bavarese Hans Hörmann che ha conquistato la vittoria completando i 273 km in 33h50’05”, sopravanzando di 2 ore i secondi classificati, i germanici Gerald Blumrich e Jörg Schreiber. Il duo altoatesino-bavarese si è aggiudicato ben otto tappe su otto.

Nella graduatoria generale master (più di 80 anni), la coppia formata dagli altoatesini Anton Steiner di Lasa e Klaus Wellenzohn di Corces si è classificata al secondo posto, finendo l’attraversamento delle Alpi a piedi in 29h43‘34“. Con un vantaggio di 27’30” rispetto agli altoatesini, si è imposta la coppia tedesca composta da Thomas Miksch e Anton Philipp. Steiner e Wellenzohn nel corso degli otto giorni sono sempre saliti sul podio, vincendo due volte e ottenendo due secondi e quattro terzi posti.

I trentini Christian Doliana e Fabio Varesco (Team La Sportiva) hanno concluso la gara a tappe al quinto posto, mentre la coppia venostana formata da Franz Gruber e Patrick Wellenzohn si è classificata al nono posto.

Nella prova Open maschile vittoria degli spagnoli David Lopez Castan e Miguel Caballero Ortega in 26h37’51” mentre quella femminile è andata alle inglesi Claire Gordon e Fiona Maxwell in 34h40’08”.

Gernot Mussner – Ufficio stampa