Pubblicità
Home Running News Transmarathon, sfida aperta fra le donne
Pubblicità

Transmarathon, sfida aperta fra le donne

0

Transmarathon, sfida aperta fra le donne

Soluzione in volata alla seconda tappa della Transmarathon, con arrivo a San Giovanni a Piro. Sugli 11 km considerati i più ostici dell’intera corsa a tappe, la vittoria ha premiato il marocchino Abdelouahab El Mouaddine (Tifata Runners Caserta) che in 43’09” ha preceduto il connazionale Jawaf Souigra (Pod.Il Laghetto) vincitore della prima frazione e che ha conservato la leadership della classifica generale. Altri marocchini alle loro spalle: Hamid Kadiri (Fiamme Argento) a 4”, Kamel Hallag (Pod.Sele) a 7” e Bonsaikouk Taoufik (San Marzano Team) a 13”; sesto il primo degli italiani, Franco Vito (Runing Club Atletica Camerota) a 1’36”. In classifica generale Souigra guida con 37” su El Mouaddine e 1’41” su Kadiri. In campo femminile prima Roberta Boggiato (Rcf) in 49’05” con 7” su Alessia Amore (Cariri) che in classifica generale mantiene 8” di vantaggio. Terza piazza per Anna Senatore (Pod.Cava Picentini) a 5’31”. Oggi riposo, domani i 10 km da Trentinara a Capaccio.