Home Girls News Transpatagonico: alla scoperta del Sud America

Transpatagonico: alla scoperta del Sud America

0

Vedere il Sudamerica con occhi nuovi, da una prospettiva diversa: è l’idea che ha dato vita all’originale tour Transpatagonico di Tuttaltromo(n)do. Un viaggio che trae ispirazione dai chilometri, rispettivamente 5.194 e 1.240, della Ruta 40 e della Carretera Austral. Due strade incredibili, realizzate tra gli scenari più impervi e spettacolari del mondo, che attraversano da nord a sud il Cile e l’Argentina, abbracciandosi e allontanandosi tra deserti di ghiaccio, montagne, paesini sperduti e città.

Laguna Amarga

Laguna Amarga in Patagonia

Stiamo parlando di una vera e propria poesia, del racconto di una terra aspra e meravigliosa narrata attraverso il sogno di vie di comunicazione che la mettono in contatto con il mondo. Da La Quiaca a Cabo Virgenes e da Puerto Montt a Villa O’Higghins, fino alla Patagonia si percorrono tratti cosi diversi tra loro da faticare a credere di trovarsi in un luogo reale e non in un sogno. Parchi Nazionali, boschi millenari, ghiacciai, laghi verdi e fiumi impetuosi, accompagnati dal silenzio della natura e da colori che cambiano ad ogni inquadratura di sguardo.

L’inaccessibilità ha mantenuto inalterati i paesi e le città che si incontrano sul cammino, e che narrano di una vita trascorsa a contatto con i ritmi più autentici delle stagioni e del paesaggio. Tuttaltromo(n)do, un tour operator specializzato in viaggi “action”, propone tre programmi di viaggio, articolati su 23, 20 e 13 giorni, percorribili da nord a sud o viceversa e modificabili a seconda delle proprie esigenze. I prezzi partono da 2990 euro a persona, e arrivano fino a 5290 euro nella versione più estesa.

capillas marmol

La grotta Capillas Marmol in Patagonia

Diversi gli itinerari ma identica la voglia di esplorare un territorio che resta nel cuore: dal cappuccio di neve sulle vette più alte delle Ande, passando per le tinte sgargianti delle calde coperte artigianali, fino ai sorrisi contagiosi delle persone che si incontrano lungo il cammino. Imperdibili: Santiago del Cile, che è sempre la prima e magnifica città da cui parte il tour, e il ghiacciaio Perito Moreno, simbolo stesso della Patagonia, oltre ai parchi naturali più significativi del Sudamerica e ai pueblos dove assaporare la vita quotidiana delle popolazioni locali. Le partenze sono in programma fino all’inizio del mese di aprile 2016. Per maggiori informazioni cliccare su www.tuttaltromondo.com