Home Running News Tris kenyano a Casanova di Laterina

Tris kenyano a Casanova di Laterina

0

Tris kenyano a Casanova di Laterina

Risultato al di là delle più rosee aspettative per gli organizzatori della Corsa del Bastoncello di Casanova di Laterina: oltre 200 atleti, nelle varie categorie, hanno partecipato alla nona edizione della Corsa del Bastoncello, che quest’anno ha visto come protagonisti in campo maschile i kenyani e marocchini, mentre in quello femminile le atlete della Polisportiva Policiano.

Buona la partecipazione e tecnicamente qualificata in occasione della gara sulla distanza di km 8,400. Protagonisti fin dalla partenza i kenyani Cheruiyot, Tonui e Chirchir, i marocchini Jamali, Dachkhoune e Hicham, e gli aretini Occhiolini, Annetti, Filaj, Refi e Roverelli, oltre al senese Niola.

Dopo soltanto 800 metri si forma alla testa della corsa un gruppetto con tutti i kenyani ed il marocchino Hicham, mentre gli altri lasciano andare il ritmo, forse troppo forte, dei battistrada. per non crollare completamente.

Il ritmo sembra veramente sostenuto e già al primo dei due giri rimangono in testa i kenyani Cheruiyot e Tonui, si stacca prima Hicham e poi di qualche metro Chirchir. Dietro Occhiolini, Annetti e Niola cercano di sgretolare la retroguardia marocchina, solo Occhiolini sembra entrare tra Jamali e Dakhcoune riuscendoci in parte, mentre il cedimento di Hicham stimola Niola e Annetti al recupero.

In campo femminile strada libera per Lucia Boncompagni che deve solo controllare la propria compagna di squadra Mattesini e Lachi dell’Atletica Sestini.

Percorso molto impegnativo che provoca molta selezione e qualche ritiro illustre come quello del veterano Stefano Sinatti, per problema ai tendini.

Nell’ultimo giro, i kenyani dominano, mentre i marocchini cercano di contenere i danni andando con Jamali e Dakhchoune ad occupare la 4. e 5. piazza. Occhiolini riesce a strappare il 6° posto al marocchino Hicham, mentre Niola nel finale stacca Annetti, Refi e Filaj.

Nella categoria Veterani, l’uscita di scena di Sinatti lascia il campo libero ad un rientrante Natale Mulas su Barberini di Siena e Floris. Negli argento ancora una vittoria netta di Enzo Patrussi su Caruso e Palleri.

Buona la partecipazione del settore giovanile con vittorie di Francesco Capaccioli, Lavinia Migliacci e Greta Oretti del Policiano, Leonardo Baldi, Irene Frosini, Matteo e Lorenzo Vallerani della Podistica Il Campino, Samele Samuel Atletica Futura, Alessia Mazzierli e Azzurra Borgogni dell’Atletica Sestini e, infine, Mbarek Jaouher della Uisp di Chianciano.

Nella classifica di Società, vince U.P.Policiano su Podistica Il Campino e Polisportiva Rinascita Montevarchi.

Domenica 16 settembre ancora una grande gare a Montagnano in occasione della Sagra della Nana: si disputerà la riedizione della Montagnanata, gara di grande livello dei primi anni 80.

Fabio Sinatti – Ufficio stampa