Home Running News Trivenetorun, in 63 ancora in corsa

Trivenetorun, in 63 ancora in corsa

0

Trivenetorun, in 63 ancora in corsa

Sono 63. E a Vidor, nel Trevigiano, domenica 2 dicembre, andranno all’inseguimento dell’ultimo obiettivo dell’edizione 2012 di Trivenetorun, l’originale circuito promosso da Maratona di Treviso che non premia chi va più veloce, ma chi percorre più chilometri. 
Già archiviate, nel corso dell’anno, Maratonina Vittoria Alata (12 febbraio), Paradiso Garda Run (26 febbraio), Treviso Marathon (4 marzo), Belluno-Feltre (25 marzo), Crossroad Run (1 aprile), Mezza del Brenta (2 settembre), Maratonina Città di Udine (23 settembre) e Maratonina di San Martino (11 novembre), ora tocca alla sfida finale. 
La Prosecco Run, con i suoi suggestivi 25 chilometri tra vigneti e cantine, permetterà l’inserimento in classifica dell’ultimo traguardo stagionale. A quel punto, diventeranno definitive sia le classifiche individuali che quelle di società.
Sessantatré, come detto, gli atleti ancora in lizza per il raggiungimento di uno dei quattro obiettivi chilometrici previsti da Trivenetorun. Ventidue di essi, giungendo al traguardo della Prosecco Run, completeranno i 216 chilometri di percorrenza massima consentiti dalle nove tappe della rassegna. Quattordici possono ancora arrivare ai 180 chilometri. Otto sono in lizza per i 160. Diciannove, infine, correranno per i 140. 
A Vidor, conclusa la Prosecco Run, i protagonisti del circuito sono attesi anche da un ricco montepremi finale. Pezzo esclusivo, la t-shirt tecnica personalizzata Syprem che certificherà, per ognuno dei premiati, i chilometri percorsi durante la stagione di Trivenetorun. Ma la festa finale comprenderà ulteriori materiali tecnici e prodotti in natura.
Grazie alla collaborazione con l’azienda di abbigliamento sportivo Syprem (www.syprem.com), previsti anche speciali riconoscimenti per le società. In questa classifica, determinata dalla somma dei chilometri percorsi dai singoli atleti, è ormai salda la leadership della Scuola di Maratona di Vittorio Veneto, che a Vidor bisserà il successo ottenuto l’anno scorso, nella prima edizione di Trivenetorun  (4.768 i chilometri messi assieme finora dagli atleti del team trevigiano).
Alle spalle della Scuola di Maratona, piazza d’onore, probabilmente inattaccabile, per l’Atletica Vicentina. Resta invece ancora apertissima la lotta per le posizioni di rincalzo, con almeno cinque società – Gs Mercuryus (2.426 km), Valdobbiadene (2.323 km), Bassano Running Store (2.279 km), Biancazzurra Pettinelli (2.100 km) e Percorrere il Sile (2.046 km) – in lizza per un posto di rilievo. A Vidor sarà lotta all’ultimo chilometro.

Mauro Ferraro – Ufficio stampa