Home Running News Un trevigiano primo alla Corritreviso

Un trevigiano primo alla Corritreviso

0

Un trevigiano primo alla Corritreviso

Un trevigiano trionfa in Piazza dei Signori. Paolo Sandali (Fartlek Ostia) è il primo atleta della Marca a scrivere il proprio nome nell’albo d’oro della Corritreviso. Non era mai successo nelle precedenti 21 edizioni della corsa organizzata dall’As Trevisostar. Ma c’è di più: quest’anno è di casa l’intero podio della gara maschile. Alle spalle di Sandali sono infatti giunti Paolo Zanatta (FF.OO. Padova) e Simone Gobbo (Atl.San Rocco) entrambi di Volpago del Montello. Giù dal podio gli atleti più attesi: il due volte vincitore della Treviso Marathon, Denis Curzi (4°), Danilo Goffi (5°) e Giovanni Ruggiero (9°). Sandali si è imposto in volata al termine di una gara tattica all’inverosimile. “La volata era l’unico modo che avevo per vincere. Ai 200 metri ho chiuso gli occhi e sono partito. E’ andata bene”, ha detto Sandali. Sorpreso Zanatta: “Tenevo d’occhio Curzi e Goffi, è scattato Sandali e non sono più riuscito a riprenderlo”. Giovanna Epis è in forma e, dopo il sorprendente secondo posto di Oderzo, del 1° maggio, l’ha confermato a Treviso. La decisiva selezione nel quarto dei cinque giri di gara, quando la veneziana della Forestale ha cambiato passo, andando a vincere con un margine di 14” su Micaela Bonessi (Maratonina Udinese), trionfatrice nel 2010, terza Daniela Paterlini (Corradini Excelsior) a 28”. Il sipario sulla 22esima Corritreviso si era alzato in mattinata con gli oltre 300 atleti, tra master e vigili del fuoco, impegnati nella terza prova del Grand Prix Strade d’Italia. Il veneziano Matteo Gobbo e la trevigiana Silvia Pasqualini sono stati i più veloci su un percorso di poco meno di 10 km che toccava gli angoli più suggestivi della città, con arrivo in Piazza dei Signori.