Home Running News Una settimana e sarà Lago Maggiore H.M.

Una settimana e sarà Lago Maggiore H.M.

0

Una settimana e sarà Lago Maggiore H.M.

Siamo ormai vicini alla settima edizione della Veneto Banca Lago Maggiore Half Marathon, in programma il prossimo 9 marzo (stessa data della prima edizione del 2008) sul percorso Verbania – Stresa. La gara organizzata dall’ASD Sport PRO-MOTION è una delle grandi classiche tra le gare italiane su questa distanza e saranno circa 2.000 i podisti che si daranno battaglia lungo lo spettacolare percorso di 21 km per la prima volta interamente sul lungolago. Proprio il percorso sarà la grande novità del 2014, decisamente più filante grazie alle modifiche apportate da Sport PRO-MOTION la partenza avverrà nei pressi del Municipio di Verbania e gli atleti si dirigeranno direttamente verso la frazione verbanese di Suna, per poi procedere verso l’altra frazione di Fondotoce; sarà eliminato il poco panoramico passaggio al Tecnoparco, quindi i podisti punteranno decisamente verso Baveno, sempre costeggiando il Lago Maggiore, per arrivare una prima volta a Stresa, intorno al 15° km. Il percorso proseguirà verso sud per circa 3 km, ci sarà poi un giro di boa che riporterà gli atleti verso Stresa. L’arrivo sarà posto nei pressi del Municipio della Perla del Lago Maggiore, vicino all’attracco dei battelli e a tutti i servizi post gara.

L’evento si svolgerà come ormai tradizione durante l’intero weekend: venerdì e sabato si terrà, presso la prestigiosa sede di Villa Giulia a Verbania Pallanza, lo Sport Expo; la festa del podismo terminerà con le gare non competitive del pomeriggio sul lungolago di Stresa, ancora una volta saranno dedicate ai Progetti Benefici sostenuti da Sport PRO-MOTION.

Dal punto di vista sportivo, la domanda è se finalmente si riuscirà a scendere sotto l’ora; Dereje Deme, nel 2011, sul percorso inverso, fermò i cronometri sull’ora esatta; vedremo se gli atleti presenti domenica prossima saranno in grado di abbattere questo limite: lo scorso anno il vincitore Luka Rotich (Kenya) si avvicinò all’impresa, concludendo in 1h00’14”; tra le donne vinse l’etiope Tadalech Bekele in 1h09’31”.

Ma in realtà i record da battere saranno migliaia, uno per ogni podista che domenica 9 marzo sarà al via della Veneto Banca Lago Maggiore Half Marathon, su questo rinnovato percorso che promette ottime prestazioni cronometriche.

In bocca al lupo a tutti!

Per ulteriori informazioni: www.LMHM.it.

Ivo Casorati – Ufficio stampa