Valeria Salustri intervista

    0

    Ciao,  Valeria parlami un po’ di te:
    Ciao, mi chiamo Valeria Salustri, sono nata il 19 dicembre del 2000 a San Jose,  ho appena compiuto 15 anni e vivo in Costa Rica, a Playa Tamarindo.
    Mia madre e`costaricense e mio padre e`italiano, esattamente di Anzio in provincia di Roma.

    valeria_salustri1

    Quando nasce la tua passione per il Sup?
    Fin da quando ero piccola andavo con mio padre al mare, lui praticava surf, ed io lo guardavo con curiosità e purtroppo non mi ha mai insegnato.
    Crescendo e iniziando la scuola, ho iniziato con i miei compagni ad andare al mare e con loro ho iniziato a surfare amatorialmente.
    Ma in realtà, solo quando ho frequentato un corso di salvataggio,  all’interno del quale era previsto un allenamento con il SUP,  mi sono veramente innamorata di questa Disciplina.
    Tutto questo accadde nel novembre del 2014.

    valeria_salustri5

    E quando hai iniziato a fare le prime gare?
    Ho affrontato la mia prima gara dopo solo un mese dal mio inizio di questo sport, premetto che ovviamente avevo un po’ di paura, ma nonostante mi sono piazzata al quarto posto in una gara dove c’erano tutti uomini!

    valeria_salustri6

    A quali gare hai partecipato e quali risultati hai raggiunto?
    Eco SUP / Novembre 2014 (Costa Rica)
    1st Posto 5 mile Elite Race
    1st Posto 2.5 mile Elite Sprint
    1st Posto Woman Overall Sup Games  / 2015 (Costa Rica)
    1st Posto Donne Elite Race 9k
    1st Posto Donne Elite Sprint 4k
    1st Posto Team Elite Slalom
    1st Posto Mixed Elite Head to Head 1k
    1st Posto Donne Overall
    · Sub National Champion Donne Elite / 2015 (Costa Rica)
    · 6th Posto Junior / Pacific Paddle Games-CA 2015 (USA)
    · Hanohano Ocean Challenge-San Diego / 2016 (USA)
    2nd Posto categoria U16
    9th Posto Donne Overall among over 200 women
    · NAC HAL Rosoff Classic-Newport CA / 2016 (USA)
    3rd Posto 5.5 miles U16 Board Race
    2nd Posto 4.5 miles U16 Short Race

    Complimenti davvero Valeria, hai accumulato già tantissime esperienze anche internazionali.

    Quali obiettivi hai per il futuro prossimo e che tipi di allenamenti farai?
    L’essere una persona orientata e ben focalizzata ai risultati, mi ha portata ad ottenere successi sia in classe a scuola che come giovane professionista in carriera.
    Ho molti progetti per migliorare la mia carriera professionale di SUP.
    Voglio crescere molto in questo sport, raggiungendo un livello piu alto di pagaiata e diventare una professionista migliore, crescendo ed imparando non perdendo di vista gli eventi internazionali.
    Voglio riuscire a trasmettere la mia passione per questo sport e aiutare per quanto mi sia possibile ai nuovi giovani, nel far crescere lo sport nel mio paese in Costa Rica.

    A quale competizioni parteciperai quest’anno?
    Vorrei competere nei seguenti circuiti:
    The National Championship CNS
    The Pacific Paddle Games
    US Open
    ed oltretutto mi piacerebbe venire in Italia e partecipare al Campionato Italiano di Isupa, ma devo trovare sponsor che mi sostengano, perché ci sono costi molto alti.

    Inoltre e’ mia intenzione essere in grado di fare tutti i viaggi in SUP che posso, in questo modo posso produrre materiale fotografico e video per social e media, per i miei sponsor e per le principali riviste di surf .

    SPONSOR
    Starboard International
    Ox Endurance Formula
    Lorena Vera Designs
    Costa Rica Exclusive Travel
    Koa Training Center
    Surface Costa Rica

    valeria_salustri3

    TRAINING
    Mick Di Betta – Trainer Australiano

    The Paddle Academy – California

    Koa Training Center – Costa Rica

    valeria_salustri4

    Testo e intervista seguita da Mauro Terlizzi 

    Foto courtesy Valeria Salustri /Jim Brewer

    valeria_salustri2