Home Running News Vigilia di lavoro per la 6 Ore di Angizia

Vigilia di lavoro per la 6 Ore di Angizia

0

Vigilia di lavoro per la 6 Ore di Angizia

Mancano davvero pochi giorni alla quinta edizione della ”6 Ore nella città di Angizia”, ma sono tanti gli amici podisti già iscritti alla nostra gara. Siamo appunto noi podisti a sapere che il correre, in particolar modo questo tipo di disciplina quale l’ultramaratona, ci riserva dei momenti molto emozionanti che vanno oltre il semplice gesto sportivo, sensazioni che ci restano a lungo dentro e che ci permettono di ricominciare sempre con lo stesso entusiasmo.

Per questo motivo gli atleti partecipanti avranno il compito di dover affrontare un impegno agonistico-personale, partecipare e portare a termine la gara con tanto entusiasmo, perché ogni gara è una cosa a sé, ogni appuntamento ci dona qualche cosa di diverso ma pur sempre intenso.

La manifestazione è inserita nel Calendario Nazionale IUTA per il 2012, sarà valida Rassegna Nazionale CSEN di specialità e come quarta prova per il Trofeo Nexus delle 6 Ore.

Noi organizzatori della 6 Ore di Luco dei Marsi vorremmo dare a questa manifestazione sempre qualche cosa di nuovo, infatti quest’anno molte cose sono cambiate, per esempio il percorso che inizialmente sarebbe dovuto essere lungo 2 km, è stato ridimensionato leggermente, per problemi logistici, a metri 1.845 (il link al percorso http://www.endomondo.com/workouts/oLxMMB4G4N0 mentre l’ultima mezz’ora si correrà in un anello di metri 600 ( http://www.endomondo.com/workouts/user/2749545 )

Resta comunque un percorso molto veloce e competitivo, nello stesso tempo molto vario perché articolato nel centro abitato della parte bassa del paese. Nel caso faccia caldo nella prima parte di gara, stiamo provvedendo ad allestire un impianto doccia “polverizzante” in modo da rendere una sensazione gradevole, senza bagnarsi troppo. Al primo chilometro circa ci sarà un ristoro completo e studiato al dettaglio, mentre nella parte opposta ci sarà un punto di sola acqua e spugne. Sarà previsto inoltre un deposito borse lungo il percorso, un punto massaggi e servizio wc. L’impianto del campo di calcetto in Piazza Gramsci, sarà a disposizione come spogliatoio e per le docce di fine gara. Gli atleti che fruiranno del posto in palestra per dormire, dopo la gara, saranno accompagnati dagli organizzatori per la doccia.

Accompagnatori e atleti che saranno a Luco venerdì 31 agosto, possono contattare il responsabile dell’organizzazione al 338.9389847 (Angelo) per prenotare posti letto presso hotel convenzionati e per i pasti presso ristoranti convenzionati, i quali prevedono anche un menù fisso.

Gli atleti che parteciperanno alla manifestazione, potranno iniziare a ritirare il pacco gara con chip e pettorale, già dalle ore 9:00 alle 13:00 di sabato 1 settembre, mentre dalle ore 11:00 in poi si potrà degustare un pasto completo offerto agli atleti dal Comitato Organizzatore, gli accompagnatori dovranno versare un contributo di 6 euro.

Ci riserviamo inoltre altre importanti novità, al fine di migliorare l’aspetto sia logistico che qualitativo: la medaglia-ricordo, ad esempio, sarà realizzata con il logo creato da un artista locale, in occasione del centenario per il prosciugamento del lago del Fucino 1877-1977.

Cercheremo di mantenere, come sempre, le stesse modalità per le iscrizioni, facendo pagare la quota sul posto al momento del ritiro del numero di gara, affinché si semplifichi la procedura per gli amici podisti, che avranno l’unico impegno di dover fare la preiscrizione on-line e comunicare al Comitato un eventuale ripensamento alla partecipazione.

A fine premiazione della gara, sarà resa pubblica la classifica finale del Trofeo Nexus delle sei ore, che comprende quatto manifestazioni: Putignano (BA) – “6 Ore di San Giuseppe” – Banzi (Pz) “ 6 Ore dei Templari”- Curinga (Cz) – “Correndo per le vie di Curinga” – Luco dei Marsi (AQ) – “6 Ore nella Città di Angizia”. Saranno premiati i primi 3 atleti m/f classificati in assoluto della 6 ore e maratona; per tutti i partecipanti che avranno svolto almeno 3 gare, sarà dato un premio di partecipazione in base al numero di gare svolte. Inoltre saranno estratti tra i presenti iscritti al Trofeo Nexus (e non estratti altre volte), n. 3 premi offerti dal C.O.L. Per tutti gli appartenenti al Club Supermarathon Italia sarà consegnato un omaggio personalizzato.

Il comitato organizzatore ringrazia l’amministrazione Comunale per il sostegno che ci ha sempre dimostrato, tutti gli Enti e sponsor che hanno contribuito, il Direttivo IUTA e il Club Supermarathon, tutti i Comuni e gli organizzatori che hanno aderito al Trofeo Nexus, tutti gli amici addetti per l’organizzazione, l’addetto stampa e foto Denise Quintieri, lo speaker Roberto Paoletti, i cittadini di Luco per il calore e per la cortesia che sempre rinnovano in ogni edizione. Inoltre, una particolare attenzione e un ringraziamento vanno rivolti a tutti gli atleti che partecipano sempre numerosi, permettendoci di realizzare tutto ciò che abbiamo sognato e ideato.

Un abbraccio sportivo a tutti

Comunicato stampa