Home Running News Vivicittà 2011, la corsa che unisce

Vivicittà 2011, la corsa che unisce

0

Vivicittà 2011, la corsa che unisce

Prenderà il via domenica 3 aprile in 43 città italiane e 19 estere la 28esima edizione di Vivicittà, la corsa podistica di 12 km organizzata dalla Uisp con classifica compensata. La manifestazionme quest’anno è dedicata alla ricorrenza del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. “La corsa che unisce” sarà infatti lo slogan comune a tutti i partecipanti che da un capo all’altro del mondo partiranno in contemporanea al segnale orario delle 10:30 lanciato come di consueto dal Gr1 della Rai. Vivicittà si correrà anche in 17 istituti penitenziari e minorili, per un’unica, grande festa di sport per la difesa dei diritti civili, ambientali e politici ma anche dell’ambiente, attraverso l’uso di materiale ecosostenibile e valutazione dell’impatto ambientale di ogni prova. Tra le prove internazionali spicca quella di Sidone, a sud di Beirut, evento conclusivo delle “Palestiniadi”, che coinvolgono i bambini di tutti i campi palestinesi del Libano. Vivicittà 2011 inoltre devolverà un euro a iscritto per la costruzione di un campo sportivo polivalente nella scuola MBAM di Foundiougne in Senegal, recente tappa della “Bamako-Dakar. Silenzioso Tour della Solidarietà” promosso dalla Uisp.

Pubblicità