Home Running News Volpiano apre la stagione del cross

Volpiano apre la stagione del cross

0

Volpiano apre la stagione del cross

Domenica 10 novembre si apre la stagione delle campestri con il IX Cross della Volpe di Volpiano (Torino). Per la squadra italiana, che comincerà a delinearsi proprio a Volpiano, l’inverno agonistico fra i prati vede come appuntamento cardine la rassegna continentale di Belgrado in agenda fra un mese. I colori azzurri arrivano da un’edizione particolarmente felice, quella di Budapest 2012 che ha visto compiersi la splendida tripletta di Andrea Lalli, capace di aggiungere la corona assoluta a quelle Under23 e Junior già in bacheca. L’oro del molisano nell’occasione è stato accompagnato anche dalla medaglia di bronzo di Daniele Meucci e della squadra maschile: entrambi ormai hanno virato verso la maratona e reduci dalle esperienze sui 42,195 metri di Venezia e New York, valuteranno nelle prossime settimane se scendere in campo anche sui prati per difendere le medaglie conquistate a Budapest.

L’organizzazione è ad opera del Runner Team 99 SBV, la squadra della vicecampionessa del mondo di maratona Valeria Straneo e della campionessa mondiale di corsa in montagna Alice Gaggi. e saranno proprio le due atlete della società di casa, insieme all’altra azzurra Valentina Belotti, a presentare l’appuntamento nella conferenza stampa in programma oggi alle 15:00 a Volpiano. A ridosso della decade di attività il cross piemontese, che ha già superato quota 400 iscritti, propone i 9km per gli uomini e i 7km per le donne, un appuntamento ancora più significativo visto che è uno dei due fissati dai Direttori tecnici delle squadre nazionali, Massimo Magnani e Stefano Baldini, come indicativi per selezionare la squadra che partirà per i campionati europei di corsa campestre in programma a Belgrado (Serbia)  il prossimo 8 dicembre. 18 atleti, tra Assoluti, Under 23 e Junior, sono già stati preselezionati. Volpiano è dunque la prima tappa per conquistarsi un pettorale a Belgrado in attesa della seconda, il Cross della Valsugana in agenda domenica 24 novembre.

Tra gli uomini sono attesi Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), storico capitano della nazionale sui prati e già orientato verso la rassegna di Belgrado, e il recente campione italiano di maratonina Giammarco Buttazzo (Atletica Casone Noceto). Con loro anche Manuel Cominotto (Esercito) e Patrick Nasti (Fiamme Gialle). Completano una ricca start list l’argento europeo under 23 delle siepi Giuseppe Gerratana (Aeronautica), Andrea Sanguinetti (Fiamme Oro), Michele Fontana (Aeronautica) e Marouan Razine (Esercito) insieme all’azzurro della montagna (parte della squadra oro continentale) Alex Baldaccini (GS Orobie). Tra i più giovani ecco invece l’Allievo toscano Yohannes Chiappinelli (Montepaschi Uisp Atletica Siena, decimo a Donetsk nei 3000) e lo Junior specialista delle siepi, ma vincitore anche su strada del triangolare di Cremona, Italo Quazzola (Atletica Piemonte ASD).

Tra le donne sono già preselezionate e annunciate alla partenze la pugliese campionessa italiana dei 10km su strada Veronica Inglese (Esercito) insieme alle compagne di società Elena Romagnolo, Nadia Ejjafini e Valentina Costanza, mentre rimanda l’esordio l’azzurra Silvia Weissteiner (Forestale). Ed è iscritta anche Fatna Maraoui (Esercito), insieme a Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) e Martina Merlo (Aeronautica). Tra le specialiste della montagna spiccano invece la campionessa mondiale di specialità Alice Gaggi (Runner Team 99 SBV) e il bronzo della stessa rassegna Elisa Desco (Atletica Alta Valtellina). Attenzione anche alle under23 con l’azzurra di Budapest Virginia Maria Abate (Bracco Atletica) e la quinta degli europei di Tampere nei 1500, oltre che campionessa italiana di 5000 e 15000, Giulia Viola (Fiamme Gialle).

Anna Chiara Spigarolo – Ufficio stampa Fidal