Vuoi addominali d’acciaio? Punta sulla qualità!

0

Vai regolarmente in palestra e ti massacri di crunch per avere addominali scolpiti… ma i risultati stentano a vedersi. D’altronde si sa: la regola numero uno per “la tartaruga” è quella di puntare sulla qualità e non sulla quantità degli esercizi.

Eseguire 500 addominali ogni giorno non serve a nulla, se non si bada alla modalità di esecuzione dei movimenti, che devono essere scelti con cura. Non solo crunch e sit up, quindi, ma esercizi che potenzino il “core”.

addominali

Quali scegliere? Plank e plank laterali (in tenuta), Russian twist, twist alla spalliera, crunch inversi. L’obiettivo va ben oltre l’estetica, perchè muscoli addominali forti sono la migliore garanzia per la sicurezza della schiena.

Ogni giorno bisognerebbe dedicare un po’ di tempo per rinforzare i muscoli addominali: bastano pochi minuti, ma tanta costanza, per avere buoni risultati.

Ad esclusione degli esercizi statici (come ad esempio il plank, dove si sta col corpo sospeso in appoggio sulle punte dei piedi e sulle mani o sui gomiti), gli esercizi dinamici vanno eseguiti lentamente.

Non importa che scegliate il circuito o le serie da ripetere di seguito una dopo l’altra… l’importante è allenarsi. Per un “six pack” superlativo.