Pubblicità
Home Ciclismo News Wilier Triestina al fianco del Team Colombia nella stagione 2013

Wilier Triestina al fianco del Team Colombia nella stagione 2013

0

Wilier Triestina al fianco del Team Colombia nella stagione 2013

I talenti emergenti del ciclismo colombiano gareggeranno nella prossima stagione 2013 su bici Wilier Triestina. La giovane formazione allestita da Claudio Corti, già all’esordio nel 2012, ha messo in mostra le qualità dei propri corridori, sostenuti da una gestione tutta italiana guidata dall’esperto manager bergamasco. L’accordo annuale siglato tra il Team Colombia e l’azienda veneta rappresenta l’avvio di una collaborazione che entrambe le parti auspicano possa essere duratura e ricca di soddisfazioni. “Il progetto Colombia – spiega Andrea Gastaldello, amministratore delegato di Wilier Triestina – è un’altra importantissima tappa del nostro cammino. Una sfida che intraprendiamo assieme a Claudio Corti, manager di grande esperienza al quale ci legano bei ricordi per i successi sportivi che lo stesso Corti ha conseguito nelle fila della Supermercati Brianzoli, squadra professionistica con cui abbiamo collaborato nel 1984-1985. Crediamo moltissimo nelle potenzialità del ciclismo colombiano e siamo certi che questa formazione colma di giovane entusiasmo possa affermarsi con successo sulla scena internazionale. Una collaborazione strategica anche dal punto di vista commerciale. Il Sudamerica per Wilier Triestina è un mercato importante e con delle potenzialità di crescita notevoli. Di sicuro un paese di grande tradizione ciclistica come la Colombia saprà darci enormi soddisfazioni”. Wilier, fondata nel 1906 (divenuta poi Wilier Triestina nel 1946), ha sede a Rossano Veneto, provincia di Vicenza. Resa celebre nel dopoguerra dai successi di tanti campioni – su tutti il compianto Fiorenzo Magni, recentemente scomparso – il marchio è stato acquistato nel 1969 dalla famiglia Gastaldello che ha proseguito sulla strada di questa tradizione vincente attraverso la collaborazione con importanti team e fuoriclasse del ciclismo, incluso Marco Pantani. Il team manager Claudio Corti non nasconde il proprio ottimismo: “Wilier è un marchio storico dell’industria ciclistica italiana che ha compreso il valore del progetto. La Colombia ha rappresentato una delle novità più importanti della stagione passata, proponendo sulla scena internazionale dei giovani di sicuro talento. Siamo fiduciosi che la seconda stagione del nostro team possa essere ancora più soddisfacente, auspicando di poter prendere parte ad almeno una grande corsa a tappe”.