Home Ciclismo News Wilier Triestina si mobilita con #salvaiciclisti

Wilier Triestina si mobilita con #salvaiciclisti

0

Wilier Triestina si mobilita con #salvaiciclisti

Wilier Triestina sempre molto attenta alle tematiche legate alla sicurezza su strada non poteva che aderire al movimento #salvaiciclisti. Un’iniziativa nata lo scorso febbraio dalla campagna “Cities fit for cycling” del Times che ha lanciato un appello ai media e alle istituzioni inglesi per chiedere città sicure per pedoni e ciclisti. L’idea ha trovato subito riscontro nel nostro paese grazie all’istantanea mobilitazione di numerosi blogger che si sono impegnati a portare a galla le numerosissime problematiche legate alla sicurezza dei ciclisti in Italia (urbani, sportivi e non) attraverso il coinvolgimento dei mass-media, personaggi dello spettacolo, amministrazioni pubbliche, politica ed aziende particolarmente sensibili a tematiche sociali. Il 28 Aprile, in via dei Fori Imperiali a Roma, l’Italia cambia strada e ripensa alla mobilità. Chi sceglierà la bici o le proprie gambe come mezzo di trasporto, la bicifestazione di #salvaiciclisti che avrà inizio alle ore 15, in contemporanea con la città di Londra, rivendicherà il diritto a tornare a utilizzare le strade in sicurezza e tranquillità. La campagna #salvaiciclisti, a dispetto del nome, ha presentato una serie di proposte che tutelano anche i pedoni: ridurre la velocità nei centri abitati, contrastare il fenomeno della sosta selvaggia, creare spazi appositi per chi usa la bicicletta sono misure che faciliterebbero la fruizione della città anche per chi va a piedi. Pedalare è bello. Farlo in sicurezza è meraviglioso.