Wind alert: 27-28 aprile

0

Settimana decisamente umida qui sul Lago di Garda quella appena passata… anche se tra una pioggia e l’altra un bel po’ di Ora non è mancata.
Siete stati in tanti a segnalarci il nostro “errore” del wind alert pasquale per quanto riguarda la nostra previsione gardesana dove avevamo dichiarato che non avrebbe fatto Peler ma solo Ora. Ebbene… l’Ora l’ha fatta e a sorpresa sabato mattina scorso ha fatto un super Peler con i fiocchi (molto meno la domenica)!
Beh questo nostro “errore” ci ha fatto molto piacere nel senso che in primo luogo le “previsioni non sono certezze” e poi che abbiamo avuto modo di toccare con mano ancora una volta quanti di voi ci seguono costantemente con così tanta attenzione! Ad ogni modo tutto il resto dei nostri consigli su dove andare a fare windsurf per il ponte pasquale sono stati azzeccati.

Ma torniamo a noi… oggi venerdì 26 aprile, sicuramente giornata da Liguria grazie a questa finestra pomeridiana di un buon libeccio… è sta già facendo vento, CLICCA QUI per vedere in diretta la Spiaggia d’Oro di Imperia.

Zona Garda… vento da sud ma con brutto tempo, pioggia e freddo!

Per domani sabato 27 e domenica 28 aprile, per la zona mare consigliamo la Francia, tra Hyeres e Carro passando dalla Coudouliere. Ci sarà da divertirsi parecchio, ma occhio all’affollamento in acqua!

Zona gardesana… ancora una volta il tempo non sarà molto stabile e quindi difficile prevedere il vento. In teoria domani mattina dovrebbe fare un bel Peler con il sole, al pomeriggio forse un po’ di Ora se non arriveranno toppe nuvole da ovest. E per domenica?!? Tempo ancora più perturbato… forse sarà meglio dedicarsi ad altre attività…

Ci vediamo in acqua.

Articolo precedenteVans e la consapevolezza sulle specie a rischio
Articolo successivoGare, surf camp e molto altro a Marinedda Bay
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui