Aiuta i Paddlers di Ortigia contro la plastica

La lotta contro la plastica è una delle priorità dei nostri tempi. tante le iniziative di paddlers in tutto il mondo, ed i ragazzi di Ortigia non sono da meno.

04/12/2019
scritto da Elia Rossetti

In 50 anni di produzione e diffusione su scala globale i materiali plastici sono cresciuti in volume e resistenza, mettendo in crisi i sistemi di smaltimento. Al punto da diventare un’emergenza globale.

L’emergenza plastica in mare è una delle priorità da affrontare nel più breve tempo possibile per salvare il nostro ecosistema e il pianeta in cui viviamo.

L’idea è quella, grazie a donazioni di cittadini sensibili alla causa, di acquistare e installare un SEABIN (Sito Web ) all’interno del Porto Piccolo di Siracusa presso il “Circolo della Vela Lakkios” (Riva Nazario Sauro – Ortigia). Il club vissuto da sportivi e appassionati di mare,  si è offerto a contribuire alla causa alimentando il SEABIN H 24 e offrendo tutte le attenzioni che necessita per lo svuotamento, manutenzione e le cautele del caso.

Per far si che ciò si avveri abbiamo bisogno del TUO aiuto per raccogliere fondi per acquistare un Seabin, una rivoluzionaria tecnologia di pulizia degli oceani che è essenzialmente un bidone della spazzatura galleggiante che opera 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per “catturare” tutti i rifiuti galleggianti sull’acqua.

Potete fare una donazione seguendo il seguente link.

Dobbiamo sapere che ogni anno vengono prodotte 300 milioni di tonnellate di plastica nel mondo, metà delle quali è per prodotti monouso e oltre 8 milioni di tonnellate di plastica viene scaricato nei nostri mari ogni anno. Dobbiamo fare qualcosa, è il nostro momento e con l’acquisto di un Seabin possiamo tutti partecipare e fare la differenza!

Cos’è SEABIN?

Seabin è una cestino galleggiante che può installare nei porti, moli, yacht club e porti commerciali. Seabin può catturare un massimo di 20 kg di rifiuti galleggianti al giorno (a seconda delle condizioni meteorologiche e del volume dei rifiuti). I Seabins possono “catturare” grandi sacchetti di plastica, bottiglie, cannucce di plastica, tazze di caffè, involucri per alimenti, oli in superfice e plastica micro fino a 2 mm.

#noplastic #saveouroceans #pickinup

43702636_1574867077217413_r.jpeg

Cosa “cattura” Seabin?

43702636_1574867095757880_r.jpeg
43702636_1574867132777949_r.jpeg

plastica

plastica

plastica

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti