Alpe di Siusi tutta da sciare!

Scopriamo le attività invernali che offre l’Alpe di Siusi

10/12/2019
scritto da Eva Toschi

In Alto Adige esiste un posto dove chi vi trascorre le proprie vacanze invernali torna a casa con un bagaglio pieno di grandi emozioni, sugli sci e non solo: parliamo dell’Alpe di Siusi.
Qui, le piste ampie e assolate sono in grado di esaudire i desideri di tutti gli appassionati di sci, anche quelli che sono in grado di apprezzare solo le discese più dolci.
Durante la settimana bianca, infatti, i principianti possono muovere i primi passi alla scoperta di questo sport su queste piste, mentre i più esperti si sbizzarriscono sulle quelle più impegnative.
In Alpe Di Siusi, inoltre, giornate innevate e soleggiate non mancano mai.

Il comprensorio sciistico Alpe di Siusi/Val Gardena dispone complessivamente di 175 km di piste- in grado di soddisfare le necessità di ogni ospite – e 80 impianti di risalita all’avanguardia: le modernissime infrastrutture di cui la valle dispone, sono dotate di dispositivi di sicurezza unici per gli sciatori più piccini.

La vastità del comprensorio sciistico minimizza i tempi d’attesa agli impianti di risalita, ma se per caso ci si ferma un attimo, si può apprezzare il panorama mozzafiato delle Dolomiti, non per niente patrimonio dell’umanità UNESCO.

All’interno del carosello Dolomiti Superski, la regione sciistica Alpe di Siusi/Val Gardena in Alto Adige può vantare di essere la più estesa.

Speed trap, impianti di cronometraggio e fun park trasformano le settimane bianche in Trentino Alto Adige in un’esperienza unica: come non ricordarsi una volta a casa di emozionanti tour giornalieri sugli sci come il Sellaronda?

Per chi invece ai tour preferisce l’adrenalina da salti in park, il Seiser Alm Snowpark offre tra i più belli ed impegnativi salti di tutta Italia donando a queste strutture pluripremiate una fama leggendaria.

Il comprensorio sciistico per questa stagione sarà aperto dal 5 dicembre 2019 al 14 aprile 2020.

I tour con gli sci

– Seiser Alm Ronda “il volo delle streghe”

Grazie alle cabinovie di Siusi Siusi-Alpe e Ortisei-Alpe si accede al leggendario Seiser Alm Ronda, fonte di divertimento per adulti e bambini. Sette stazioni lungo le piste da sci promettono azione e divertimento di ogni genere: l’Alpe di Siusi Snowpark, il funpark per i bambini, gli impianti selftimer e speedtrap.

Le colonne in legno che si incontrano in questi punti, illustrano il mondo di streghe e stregoni dello Sciliar, ritrovo delle fattucchiere, del potente mago Kochler Hans e delle Panche delle Streghe. Ma i panorami sulle cime dolomitiche che si incontrano durante il tour, non sono certo meno leggendari.

 

– Sellaronda

Questo tour sugli sci noto in tutto il mondo, si snoda intorno al massiccio dolomitico del Sella ed è facilmente raggiungibile dall’Alpe di Siusi: da Saltria si arriva a Monte Pana con lo skibus, dove s’indossano gli sci, per accedere direttamente al Sellaronda. Con l’ausilio di impianti di risalita e discesa, questo tour copre una lunghezza di 40 km, di cui 26 km di piste, attraversa quattro passi e collega Val Gardena, Alta Badia, Arabba e Fassa: le quattro vallate ladine. Il Sellaronda è percorribile sia in senso orario che antiorario, ed è un must per tutti gli sciatori dell’area vacanze Alpe di Siusi.

 

– Alpe di Siusi-Val Gardena Ronda

Questo magnifico tour giornaliero sugli sci conduce dall’Alpe di Siusi alla Val Gardena ed è percorribile in entrambe le direzioni. 25 km di piste e 9.000 m di dislivello contraddistinguono l’Alpe di Siusi-Val Gardena Ronda, affacciato sulle cime circostanti e sul magnifico panorama dolomitico. Inoltre, durante il tour è possibile assaporare numerose specialità gastronomiche presso i tradizionali rifugi.

Sci di fondo

80 km di piste perfettamente battute per lo sci di fondo, a un’altitudine compresa tra 1.800 e 2.200 metri, accompagnano gli appassionati di questa disciplina nordica attraverso l’intero altipiano.

I tracciati – doppi o quadrupli – sono sempre preparati in maniera eccellente. Che si preferisca lo stile pattinato o il classico, che si sia principianti o professionisti, l’Alpe di Siusi ha in serbo piste in grado di esaudire i desideri di ogni ospite.

Oltre alla sfida sportiva, la vastità dell’altipiano riserva agli sciatori un’esperienza paesaggistica indimenticabile, grazie al mondo alpino delle Dolomiti, su cui svettano vicinissimi Sassolungo, Sassopiatto e Sciliar che sembra così vicino da poterlo sfiorare. Inoltre, l’atmosfera accogliente che si sperimenta nei numerosi rifugi lungo i tracciati, invita a gustarsi una meritata pausa, assaporando le pietanze tradizionali dell’Alto Adige.

Le piste da fondo dell’Alpe di Suisi sono molto apprezzate dagli sportivi di spicco: da anni, la nazionale norvegese di sci di fondo trae infatti beneficio dalla sua ottimale posizione in quota per gli allenamenti.

Insieme alla Val Gardena, l’Alpe di Siusi fa parte di Dolomiti Nordicski, che con i suoi 1.300 km di piste è il carosello per lo sci nordico più esteso d’Europa. La cornice perfetta di una vacanza in Alto Adige all’insegna dello sci di fondo è creata da alloggi armonizzati alle esigenze degli amanti di questa disciplina. Complessivamente 26 Cross Country Accommodation sono orientati alle particolari necessità dei fondisti: chi lo desidera può fare colazione a partire dalle 6 e ha a disposizione una scelta flessibile di menù per sportivi.

Escursioni e passeggiate

Complessivamente 60 km di sentieri escursionistici perfettamente preparati, così come 50 km di tracciati marcati per le ciaspole, fanno della regione tutt’intorno all’Alpe di Siusi un must assoluto per chi si concede una vacanza invernale e non vuole solamente sciare. La natura incontaminata, il grandioso panorama delle Dolomiti e le giornate assolate sono fonte inesauribili di benessere per chi sceglie questa meta come vacanza.

Chi apprezza particolarmente le escursioni con le ciaspole, può recarsi nei dintorni di Tires al Catinaccio o in Val Ciamin, dove può decidere dedicarsi a una piacevole escursione gastronomica o a un più impegnativo itinerario alpino. Ma anche chi parte con le migliori intenzioni, non può non fermarsi un momento in uno dei numerosi rifugi presenti lungo la rete di sentieri dove concedersi una sosta anche al chiaro di luna.

Se non avete esperienza o attrezzatura per queste escursioni non preoccupatevi: potete fare affidamento sulle guide alpine ed escursionistiche locali e sui numerosi noleggi in loco.

EVENTI STAGIONE 19/20

FIS Coppa del Mondo Slopestyle Snowboard & Freeski 

I migliori freestyler del mondo si esibiscono in coreografie al limite del possibile su sci e snowboard. Per la terza volta, le due Coppe del Mondo di Slopestyle nelle discipline Freeski e Snowboard avranno luogo presso l’Alpe di Siusi Snowpark.

Oltre alle gare, tutti gli spettatori e partecipanti potranno assistere al piacevole programma che fa da cornice alla manifestazione: il Seiser Alm Legends Music Festival, con l’esibizione di band e dj.

Lo snowpark ospite della competizione nel 2017 è stato eletto come migliore snowpark d’Italia per la quarta volta consecutiva ed è stato votato tra i migliori 3 al mondo ai World Ski Awards a Kitzbühel.

FIS Slopestyle Weltcup Alpe di Siusi Snowpark, 15.01.-23.01.2020

Ulteriori informazioni: www.seiseralm.it/worldcup

 

Moonlight Classic: la gara di sci di fondo al chiaro di luna

Quando la neve risplende illuminata dalla luna e le fiaccole rischiarano gli anelli da sci di fondo, sull’Alpe di Siusi è giunto il momento di celebrare la Moonlight Classic, con partenza e traguardo a Compaccio. Il 7 febbraio 2020, i partecipanti della gara di sci nordico indossano gli sci e scivolano nella notte. Il fascino della Moonlight Classic si ripete ininterrottamente dal suo esordio nel 2007 garantendo un evento che racchiude tutto ciò che gli amanti dello sport potrebbero desiderare: una competizione notturna, una sfida a livello internazionale e un autentico piacere sportivo. I partecipanti possono scegliere tra il percorso da 15 o 30 km, entrambi da superare nel classico stile diagonale.

Moonlight Classic Alpe di Siusi Alpe di Siusi, 07 02.2020

Ulteriori informazioni: https://www.moonlightclassic.info

 

Torneo invernale di golf

Un campo da golf total white, dove ci si può sfidare non passando tra una buca all’altra sul classico tappeto verde, ma muovendosi con destrezza su sci e snowboard. È il campo speciale che per un giorno attira tutti gli amanti della pallina bianca tra le Dolomiti per partecipare al Torneo invernale di Golf all’Alpe di Siusi. Professionisti di questo elegante sport si destreggiano su bianchissimi fairways innevati, godendo del panorama ad alta quota offerto dalle vette dello Sciliar e del Catinaccio. Si gioca su 9 buche che hanno una lunghezza tra i 61 e i 150 m.

Torneo invernale di golf Alpe di Siusi, 09.02.2020

Ulteriori informazioni: www.seiseralm.it/highlights

 

Swing on Snow

Swing on Snow all’Alpe di Siusi! Sullo sfondo dorato delle sue distese di neve baciate dal sole, le note musicali di diverse band allieteranno per una settimana le imprese di sciatori e snowboarder fondendosi con la dolcezza del paesaggio.

Durante il mattino, le band di Swing on Snow suonano sulle piste da sci mentre a mezzogiorno intrattengono gli ospiti nelle baite dell’Alpe di Siusi. A partire dalle ore 21, nei locali di Castelrotto, Siusi, Fiè allo Sciliar e Tires al Catinaccio saranno in programma “concerti after-hour“.

Swing on Snow – 15. Edizione Area di vacanze Alpe di Siusi, 16.03. – 23.03.2020

Ulteriori informazioni: www.seiseralm.it/highlights

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti