Boma asimmetrico per lo Speed

AL360 presenta il nuovo boma in carbonio specifico per lo Speed

20/03/2017
scritto da Fabio Calò

Nuova linea di boma dedicata allo Speed che nasce con la collaborazione e grande esperienza del Principe Andrea Baldini ITA-223: AL360 Asymmetric Carbon Boom. 

 

AL360 staff commenta: “Dopo numerosi test  abbiamo visto il nostro Boma Asimmetrico con successo anche nelle mani di altri  riders come ad esempio Farrel O’Shea  che ha fatto 51.2kts a Luderitz: record Inglese. Con questo nuovo Boma si è raggiunto un livello di qualità elevatissimo: riduzione del peso del 45% e una rigidità superiore del 30% rispetto al Boma standard di Carbonio. La caratteristica principale di questo boma Asimmetrico sta proprio nella sua forma: non avendo nulla nella parte sottovento permette alla vela di lavorare libera al 100% nei run di speed che sono al gran lasco.”

 

Ma sentiamo l’opinione del Principe:
“Con i boma normali quando si naviga di gran lasco e con la vela molto libera di bugna la stecca che attraversa il Boma (la 7 sulle vele a 8 stecche o la 6 su quelle a 7) va a toccare il boma sottovento e quindi inesorabilmente sfalsa il profilo e il centro velico, creando una sensibile instabilità… e non è quello che vorresti quando una raffica di 60 nodi ti viene incontro e sei già al limite della tolleranza delle sollecitazioni.

 

Nello speed si è figli delle singole raffiche… se tutto è in equilibrio la raffica ci fa accelerare … non ne sentiamo il peso ma solo l’accelerazione che ci regala…. Altrimenti ci mette fuori controllo e invece di accelerare perdiamo nodi e la possibilità raggiungere i nostri obiettivi.
Per questo con Al360 abbiamo lavorato sullo sviluppo di un Boma Asimmetrico che sia ultra sicuro (caratteristica fondamentale per non morire J ) e che permetta al vento di essere nostro amico anche nelle sue manifestazioni più violente!”

Potrebbe interessarti anche

Commenti

edicola digitale