Brooks Runsformation, la corsa che trasforma!

Brooks Runsformation rivoluziona lil concetto di corsa

16/12/2019
scritto da Daniele Milano

La corsa può cambiare una giornata, la vita e il mondo”, è questo il claim con cui Brooks Runsformation vuole ispirare sempre di più la comunità del running. Oltre un secolo di storia nel mondo calzaturiero sportivo riconosce oggi a Brooks una posizione di leadership nel mercato sportivo mondiale.

Susana Pezzi Rodriguez, Marketing Manager Brooks Italia, grandissima sostenitrice e protagonista diretta di tutte le più recenti azioni di marketing del brand americano

Susana Pezzi Rodriguez, Marketing Manager Brooks Italia, grandissima sostenitrice e protagonista diretta di tutte le più recenti azioni di marketing del brand americano

Un brand che da sempre produce scarpe per correre e che proprio nella passione per la corsa ritrova puntualmente nuovi stimoli e spunti ispirazionali.

Giusy Versace, tra le invitate di eccellenza alla serata organizzata da Brooks a Milano

Giusy Versace, tra le invitate di eccellenza alla serata organizzata da Brooks a Milano

Se mettere ai piedi un paio di scarpe per correre può cambiare tanto, addirittura tutto, Brooks ha voluto fare suo questo concetto di trasformazione, presentando ad un recente evento per il mercato italiano non solo le proprie linee guida per il 2020, ma una vera e propria strategia assolutamente coinvolgente che vuole diffondere sempre di più la passione per il running.

Matteo Caccia, Matteo Caccia è un attore teatrale e conduttore radiofonico italiano, in compagnia di Giovanni Storti, da sempre fan di Brooks e tra i protagonisti della serata

Matteo Caccia, Matteo Caccia è un attore teatrale e conduttore radiofonico italiano, in compagnia di Giovanni Storti, da sempre fan di Brooks e tra i protagonisti della serata

La strategia attuata a partire dal 2001, di concentrare tutti i propri sforzi sulla produzione di calzature da running, ha così visto nel corso dell’ultimo decennio il successo di modelli storici, in continua evoluzione, come Glycerin, Adrenaline o Ghost.

L'espressione di assoluto coinvolgimento emotivo del vulcanico Matt Doodge_Managing Director Brooks EMEA. presente all'evento organizzato da Brooks

L’espressione di assoluto coinvolgimento emotivo del vulcanico Matt Doodge_Managing Director Brooks EMEA. presente all’evento organizzato da Brooks

La parola a Brooks

Matthew Dodge, Managing Director di Brooks in Europa

I risultati di questi ultimi 18 anni sono stati notevoli. In questo ultimo periodo abbiamo avuto un tasso di crescita medio superiore al 15% annuo. In Italia, solo negli ultimi sei anni abbiamo visto una crescita in fatturato del 65% e ci siamo posizionati come secondo marchio a livello di market share in performance running. Siamo molto orgogliosi di questa crescita perché si tratta della conferma che stiamo adempiendo al nostro scopo: far sì che sempre più runner vivano la miglior esperienza di corsa”.

Incuriositi dalle parole del vulcanico manager americano, abbiamo scambiato alcune battute relativamente a strategie condivise a livello globale e focus aziendali per il 2020.

1) Brooks è stata fondata nel 1914 a Filadelfia, la sede centrale di Global ha sede a Seattle, 
la sede europea di Amsterdam. Tra Globale ed EMEA, esiste una relazione sulle strategie?

Certo, Brooks ha una strategia a livello globale: il nostro obiettivo è quello di coinvolgere tutti i runner e lavorare a stretto contatto con i migliori retailer del settore. Naturalmente operiamo in maniera differente a seconda dei diversi Paesi ma il nostro obiettivo è di lavorare tutti insieme per accrescere e diffondere i valori unici del nostro brand.

2) In che modo Brooks ispira tutti a percorrere la propria strada verso un sé migliore?

Cerchiamo di ispirare le persone a seguire la propria strada per trovare una versione migliore di loro stesse, anche grazie al nostro impegno nell’offrire un’esperienza di corsa migliore e nello sviluppo di prodotti sempre all’avanguardia in termini di comfort, sostegno. Il nostro intento è proprio quello di celebrare il potere di trasformazione della corsa e dare voce alle storie vere dei runner.


3) Brooks ritiene che la corsa abbia il potere di trasformare in meglio la vita delle persone. Potresti spiegarlo?

Correre è una capacità innata: siamo tutti nati per correre. È in assoluto lo sport più inclusivo, quello più alla portata di tutti. Pensiamo anche ai primi passi che fa un bambino: sono gioia, divertimento e libertà. Anni dopo, quella stessa sensazione possiamo riviverla grazie alla corsa. La corsa rende ogni giorno un giorno migliore! Il running è il miglior antidoto naturale allo stress e contribuisce a uno stile di vita sano e naturale per tutti. Il nostro scopo è la nostra stella polare. È visibile in tutto ciò che facciamo. Ci consente di attirare persone affini: corridori, partner commerciali e dipendenti. Inoltre dà al nostro team un senso di significato e orgoglio.

4) Come avresti intenzione di farlo?

La nostra mission di ispirare le persone a trovare la propria strada per migliorare se stesse è chiave del nostro lavoro. Ci guida in tutti i nostri programmi di innovazione e sviluppo dei prodotti, di marketing e di vendita nonché il modo in cui concepiamo i servizi verso i runner e il rapporto con i nostri partner commerciali. In pratica è tutto!


5) Brooks si concentra chiaramente sulla realizzazione delle migliori attrezzature da corsa per aiutare i corridori sul loro cammino. Cosa sta facendo Brooks?

Brooks è un brand interamente focalizzato sul running. Tutti i giorni lavoriamo per migliorare l’esperienza di corsa dei nostri runner ridisegnando il concetto di performance. Nel 2016 abbiamo introdotto il concetto di Run Signature, un paradigma che rivoluziona il modo in cui il settore considera il concetto di biomeccanica dei runner. La ricerca di Run Signature rivela che sviluppare prodotti che seguono il movimento naturale del proprio corpo e delle articolazioni sia la risposta giusta per migliorare comfort e prestazioni. Continueremo ad investire nella ricerca e sviluppo per ampliare e migliorare i nostri prodotti

Qualche parola sul progetto Transformation 2020 in Italia

Il progetto, in collaborazione con Esosport, ha l’obiettivo di dare nuova vita alle vecchie scarpe running e trasformarle in una pista di atletica. Serviranno almeno 10mila scarpe per costruire una pista. Andremo a coinvolgere 100 negozi distribuiti in tutta Italia che fungeranno da punti di raccolta. Le persone avranno la possibilità di lasciare le vecchie scarpe usate e dare una nuova opportunità alle proprie scarpe. E’ un progetto in cui crediamo molto e che prenderà vita nel 2020.

BROOKS è QUI!

Potrebbe interessarti anche

Commenti