Come allenarsi per un’escursione di più giorni

In questo video di REI vediamo qualche esercizio propedeutico al backpacking.

27/08/2019
scritto da Eva Toschi

Spesso si pensa che per portare a termine un’escursione basta essere in salute ma non è proprio così: camminare con lo zaino in spalla per diversi giorni può essere molto faticoso e può rovinare le delicate articolazioni. Per questo motivo prepararsi fisicamente non è affatto una cattiva idea. In questo video di REI vediamo qualche esercizio propedeutico al backpacking.

Per quanto gratificante possano essere le escursioni zaino in spalla, queste richiedono  molto dal tuo corpo. Dedica un po’ di tempo alla preparazione prima della tua alta via o traversata e avrai maggiori probabilità di concludere ogni giornata felice e affaticato, piuttosto che dolorante ed esausto.

Gli otto esercizi mostrati dal Dr. Sam in questo video sono progettati per colpire aree che sopportano il peso del carico sul trail e per aumentare la forza dei muscoli principali e delle gambe. Aumenterai anche la resistenza in quegli stessi gruppi muscolari.

Ecco una rapida panoramica generale di come allenarsi per il backpacking:

  • Aumenta la forza nei principali muscoli che svolgono il sollevamento del peso. Gambe più forti e muscoli del core possono sostenere carichi pesanti.
  • Costruisci resistenza negli stessi gruppi muscolari, così come nelle spalle e nella parte bassa della schiena, perché il backpacking è un’attività che dura tutto il giorno.
  • Migliora il tuo equilibrio in modo da avere una base più stabile che ti consentirà di affrontare terreni irregolari durante la falcata.
  • Non dimenticare il cardio. Completa qualsiasi piano di allenamento per la forza con attività come trail running, mountain bike o altri esercizi aerobici che ti piacciono.

Potrebbe interessarti anche

Commenti