Come vestirsi in base alla temperatura, ce lo dice Wild Tee

Non esiste la temperatura giusta per l’attività outdoor. Per coloro che si vivono la natura tutto l’anno ecco qualche consiglio di WILD TEE.

23/11/2017
scritto da Eva Toschi
ESISTE UNA TEMPERATURA IDEALE PER STARE ALL’APERTO?
No, non esiste. Si dice che per correre la temperatura ideale sia tra 10° e 15° C. A noi piace stare all’aperto tutti i giorni dell’anno in ogni condizione, così abbiamo praparato una breve guida su come vestirsi a strati in base alla temperatura.
Se camminate o fate un’attività meno intensa della corsa, considerate una fascia di temperatura inferiore, se fuori ci sono 5°-10° C, prendete in considerazione l’abbigliamento della fascia 0°-5°.
Temperatura esterna tra-10°e -5°
Quando fa molto freddo è ancora più importante avere un terzo strato e tenere al caldo la testa con un cappello come il nostrp beanie reversibile in materiale tecnico e le mani con dei guanti per evitare di disperdere il calore. Consigliamo una maglietta tecnica a maniche corte per proteggere la parte centrale del corpo e gli organi vitali, una maglia a maniche lunghe per isolare anche le braccia e un terzo strato con una maglia termica più pesante (disponibile dal 2018). Dei leggins lunghi proteggono le gambe dall’aria pungente e un paio di calze in lana completano il nostro abbigliamento per le basse temperature. E’ importante lasciare al corpo il tempo di adattarsi a queste temperature con uscite progressiavmente più lunghe.
Temperatura esterna tra -5° e 0°
Una maglia a maniche lunghe in materiale tecnico a contatto con la pelle e un secondo strato più pesante (disponibile dal 2018) con una pratica zip da aprire in salita e chiudere in discesa, sono necessari per proteggerci dalle temperature di poco sotto lo zero. Leggins lunghi, un cappello e guanti ci proteggono senza farci sudare.
Temperatura esterna tra 0° e 5°
A queste temperature è ancora necessario coprire le spalle e il collo, che sono i punti da cui il corpo disperde maggiormente il calore, con un maglietta tecnica a maniche corte. Come secondo strato per coprire anche le braccia possiamo usare una maglietta a maniche lunghe che in caso aumento della temperatura potrà essere legata in vita per evitare di sudare pur essendo sempre a portata di mano in caso di zone d’ombra o di vento. Possiamo cominciare a scoprire le gambe con dei pantaloni aderenti e una fascia calda in vita.
Temperatura esterna tra 5° e 10°
Temperatura difficile da interpretare. E’ facile avere caldo ma anche prendere freddo, a tal proposito consigliamo una canottiera per avere un minimo di isolamento della parte centrale del corpo e un secondo strato a maniche lunghe che possono essere tirate su in caso di maggiore caldo. Un cappello tecnico come il nostro Ultra Endurance ci protegge nei momenti più freddi e durante le discese e può essere ripiegato e messo in tasca se avremo più caldo.
Temperatura esterna tra 10°e 15°
Forse una delle temperature più piacevoli per correre, cominciamo ad alleggerirci, uno strato versatile come una maglia a maniche lunghe è sufficiente per muoversi in libertà e godere del clima che queste tempretaure ci regalano.
Temperatura esterna tra 15° e 20°
Due strati leggeri costituiti da una canottiera e una maglietta a maniche corte rappresentano il compromesso ideale per queste temperature. Anche i pantaloncini sono più leggeri
Temperatura esterna tra 20°e 25°
Il sole e le giornate più lunghe cominciano a farsi sentire, il nostro abbigliamento si riduce a poche cose di cui ci fidiamo, una maglietta a maniche corte, un paio di pantaloncini e un cappello leggero come il nostro Endurance Hat.
Temperatura esterna tra 25°e 30°
Quando il caldo aumenta è molto importante lasciare al corpo il tempo di adattarsi alle temperature più alte. Le prime uscite con il caldo ci sembreranno faticose, suderemo e avremo sete dopo poco. Nulla di grave, sono i seganli che il nostro corpo si sta adattando. Per aiutarlo è importante liberare le spalle con una maglietta senza maniche per consentire al calore di evacuare facilemente. Dopo qualche giorno avremo molto meno caldo, suderemo meno e potremo muoverci bevendo in minore quantità. Un cappello tecnico e leggero come il nostro Endurance Hat ci protegge la testa senza surriscaldarla.
Temperatura esterna tra 30°e 35°
Quando fa molto caldo possiamo muoverci con l’essenziale, una canottiera tecnica dai colori chiari per attiarere meno possibile i raggi solari, un paio di pantaloncini leggeri e un cappello tecnico. Con queste temperature l’idratazione è molto importante ed è necessario avere sempre con se o disponibile dell’acqua. Il nostro corpo superato un certo grado di disidratazione si ferma. Bere regolarmente ci permette di muoverci senza pensieri anche quando fa molto caldo.
Info e prodotti su wildtee.it

Potrebbe interessarti anche

Commenti