Grande attesa per l’ottava edizione dell’Open Water Challenge

Torregrande attende i campioni del S.U.P., Windsurf e Kitesurf, per l’ottava edizione dell’Open Water Challenge dal 15 al 17 Settembre

02/09/2017
scritto da Redazione 4Sup

Giunto alla sua ottava edizione, l’Open Water Challenge, appuntamento ormai immancabile di fine estate per gli appassionati di sport acquatici, ospiterà, per la prima volta, presso la scuola windsurf Eolo, il Campionato Italiano Assoluto di S.U.P. Race (stand up paddling) FISW, nelle giornate di Sabato 16 e Domenica 17, un’occasione unica che vedrà la presenza dei più forti atleti italiani, che si giocheranno il titolo in quattro discipline diverse. Anche gli atleti della Nazionale Italiana S.U.P., impegnata negli ISA World SUP and Paddleboard Championship, saranno presenti per l’assoluto di Torregrande!

È un’occasione importantissima per la costa dell’Oristanese, che quest’anno sarà l’interprete principale di eventi unici a livello Nazionale nel panorama dei board sports, apriranno le danze proprio gli assoluti di S.U.P. di Torregrande, e seguiranno la finalissima del campionato italiano Wave di Kitesurf CKI/FIV, e un altro appuntamento immancabile, l’assoluto di surf FISW nella zona di Capo Mannu. Uno stimolo in più alla crescita di una zona che ha, nel suo dono naturale di onde e vento, un potenziale incredibile per la crescita di un turismo attivo. Fatto di sportivi, in ogni stagione dell’anno!

Non ci sarà solo il S.U.P. a fare da protagonista a questa ricca edizione dell’Open Water Challenge. Gli atleti del windsurf sardi, si affronteranno in una tappa dello zonale di slalom AICW e i giovani atleti del kiteboarding, disputeranno la penultima tappa del campionato italiano TT:Race CKI/FIV. Lo scorso anno, il cielo di Torregrande si è riempito dei colori dei giovanissimi partecipanti alla tappa italiana, uno spettacolo che ci auguriamo di ripetere e migliorare anche quest’anno. Ricordiamo che la disciplina del TT:Race è stata inserita negli Youth Olympic Games di Buenos Aires 2018 (YOG) e i ragazzi impegnati in gara, hanno l’obiettivo e l’aspirazione di entrare a far parte del team Nazionale che sarà presente alle YOG. Ci aspettiamo una grande partecipazione di atleti e uno spettacolo senza eguali, con il fervore agonistico di chi ha un obiettivo importante da raggiungere, e la freschezza di un gruppo di atleti che sta facendo crescere in maniera incisiva il bacino dei praticanti del kiteboarding a livello nazionale.

A fare da contorno alle competizioni, il surf village e l’animazione esplosiva dei ragazzi dell’Ovo Team di Livorno.

Ancora una volta la costa dell’Oristanese, si colloca ai vertici degli sport acquatici, in particolare per quelli legati al vento e alle onde. La particolare conformazione, le mareggiate potenti di Maestrale, le grandi baie come quella di Torregrande, alternate a scogliere a picco sul mare, il tutto in uno scenario che non ha eguali, tra patrimonio storico e meraviglie naturali…

Un ringraziamento al Comune di Oristano, che da otto anni crede e appoggia questo importantissimo evento, vetrina di una west coast sarda attiva e protagonista, anche fuori stagione, per gli sportivi legati al mare e al vento.

Vi aspettiamo il 15-16-17 Settembre, a Torregrande, presso l’Asd Eolo Beach Sports, per l’ottava edizione dell’Open Water Challenge.

 

 

Potrebbe interessarti anche

Commenti