La Coppa del Mondo a Modena Skipass

Tutto quello che c’è da sapere a riguardo della tappa di Big Air WC svoltasi a Modena SKipass

05/11/2019
scritto da Luca Minigher

Per la seconda edizione consecutiva, Modena ha ospitato una tappa di Coppa del Mondo specialità Big Air alla fiera degli sport invernali Skipass 2019.

Uno spettacolo unico regalato dai migliori atleti di livello mondiale che si sono sfidati sull’imponente struttura alta 40 metri, lunga 200 e su un salto di 20 metri di flat.

Il meteo non è stato dalla parte degli atleti durante le qualifiche, dove la pioggia ha reso difficoltoso lo svolgersi delle varie hit. Per fortuna durante le finali, preformate in serata, uno splendido arcobaleno seguito da un tramonto mozzafiato ha contribuito ad uno spettacolo senza eguali.

 

RISULTATI DONNE

Le nostre connazionali Silvia Bertagna ed Elisa Nakab purtroppo non si sono qualificate per le finali, nonostante le ottime performance eseguite (un bellissimo 720 lead tail da parte di Elisa ed uno splendido 900 mute da parte di Silvia).

A conquistare la vetta più alta del podio è stata Mathilde Gremaud con un right bio 9 ed un left double cork 1260 (stompato perfettamente). Sul secondo gradino del podio troviamo Giulia Tanno (con il suo ormai classico double 1080 safety) e la medaglia di bronzo se l’aggiudica Dara Howell.

Vogliamo sottolineare il grande lavoro delle nostre atlete italiane e siamo certi che si faranno valere nella prossima tappa di Coppa del Mondo, che si svolgerà a Stubai.

 

RISULTATI UOMINI

La prima grande notizia è che Ralph Welponer si è qualificato per le finali: un sogno che diventa realtà dopo il grande infortunio al ginocchio della scorsa stagione. La sua performance è stata ottima: triplo cork 1440 safety (bello, ampio e fatto con eleganza) ed un bellissimo switch double 1080.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@easytigerz qualificato in finale alla Coppa del Mondo di Modena @skipassmodena Forza 🇮🇹

Un post condiviso da 4skiers (@4skiersmag) in data:

A dominare la scena di Modena sono stati Alex Hall al primo posto, Birk Ruud sul secondo gradino del podio e Andri Ragettli in terza posizione. Trick di una difficoltà elevatissima eseguiti con una precisione maniacale. Sottostante i video delle hit:

 

Alex Hall

Birk Ruud

Andri Ragettli

 

Uno spettacolo senza eguali e non vediamo l’ora di vedere cosa succederà nella prossima tappa di WC.

Vogliamo sottolineare l’ottimo lavoro che sta facendo la nostra nazionale che con costanza, serietà e passione sta crescendo degli atleti sempre più forti a sciare. I ragazzi della nazionale B non si sono qualificati per le finali ma i tricks eseguiti sono stati di altissimo livello ed all’altezza del livello mondiale. Forza Italia!

Potrebbe interessarti anche

Commenti