Millet K Belay Hoody con Polartec Power Fill

Test della giacca Millet K Belay dotata di tecnologia Polartec ® Power Fill ™.

02/01/2019
scritto da Eva Toschi

Test della giacca Millet K Belay dotata di tecnologia Polartec ® Power Fill ™.

LA GIACCA

Giacca che nasce per l’alpinismo ma che può trovare impiego numerose attività di montagna, il K Belay Hoody è un capo isolante ma anche estremamente comprimibile e leggero. Dotata della nuovissima tecnologia Polartec ® Power Fill ™ che garantisce una maggiore ritenzione di calore anche nelle condizioni più estreme, senza togliere in leggerezza e volume ridotto. Questa giacca, isolante e versatile può essere utilizzata nelle più svariate situazioni di montagna. Il cappuccio è compatibile con il casco d’arrampicata (o da sci!) e la cerniera a doppio cursore rende più facile l’accesso all’imbrago

.

 

POLARTEC POWER FILL

Novità presentata ad ISPO 2018, Polartec® Power Fill, è una tecnologia di isolamento termico che garantisce una altissima ritenzione del calore anche nelle condizioni climatiche più fredde, senza aggiunta di peso e volume.

Questa tecnologia è composta da una matrice di fibre di poliestere cave dalla geometria esclusiva. Tale matrice forma migliaia di piccolissime sacche d’aria che trattengono il calore del corpo. L’esclusivo e brevettato processo di fusione di queste fibre elimina la necessità di pannelli o altri elementi stabilizzanti, aumentando versatilità, durata e drappeggiabilità, conferendo un potere termico di altissimo livello. Le proprietà intrinseche idrofobe delle fibre poliestere assicurano a Polartec® Power Fill resistenza all’assorbimento dell’umidità e asciugatura rapida, mantenendo bilanciato il rapporto calore-peso. Le fibre poliestere utilizzate sono oltretutto all’80% in materiale riciclato.

Power Fill è utilizzato nei capi d’abbigliamento Premium nelle grammature da 60 a 200 g/m2.

IL TEST

La giacca, pensata per arrampicata ed alpinismo, è in realtà utilizzabile in svariate attività outdoor. La sua semplicità le rende adatta a tutte le esigenze e alle condizioni metereologiche più avverse. Ideale per le giornate in falesia o nel bosco a fare boulder, tiene caldo senza ingombrare o ostacolare i movimenti. Ne abbiamo fatto uso durante le scalate autunnali ma poi abbiamo deciso di metterla alla prova nelle fredde giornate invernali di scouting, hiking e scialpinismo. Il risultato? abbiamo trovato la giacca perfetta per tutte le attività in cui si alzano i battiti cardiaci. Non bisogna farsi ingannare da un aspetto leggero e miniale: la leggerezza riguarda solo il peso e non compromette con la trattenuta del calore corporeo. Utilissima la doppia cerniera per poter accedere all’imbrago lasciando però la schiena bella al caldo. E se un giorno non potrete andare in montagna, questo capo renderà più calde le vostre lunghe sessioni di lancio di bastoncino. Resistente anche alla perforazione da canino, provare per credere!

Potrebbe interessarti anche

Commenti