Mondiali T293 di Brest, Speciale e Ciabatti oro mondiale

27/07/2014
scritto da Fabio Calò

I campionati mondiali Techno 293 si sono conclusi a Brest in Francia con un doppio successo italiano, Giorgia Speciale nella categoria under 15 femminile e Carlo Ciabatti nella categoria under 17 maschile. Una giornata dapprima uggiosa e poi caratterizzata da vento instabile ha impedito di portare a conclusione ulteriori prove e quindi le classifiche di venerdì sono diventate quelle finali.

14750974732_829963c219_z


Un doppio successo che mancava dall’edizione inaugurale di Marsala 2006, con la differenza che allora si giocava in casa e la classe era ancora ai suoi albori.
Così l’Italia consolida il suo primato di medaglie d’oro ai mondiali Techno 293, ora ben undici, Giorgia Speciale è la prima atleta a conquistare medaglie in tutti i tre anni della categoria under 15, inserendosi  in un pantheon del windsurf femminile italiano che parte da Alessandra Sensini per valorizzare Flavia Tartaglini, Laura Linares, Veronica Fanciulli e Marta Maggetti.
Carlo Ciabatti conquista un oro che è un meritato premio a una notevole carriera personale e per la generazione 1998 che tanti successi ha mietuto negli ultimi anni. Un oro che vuole essere anche un tributo all’unico atleta che prima di Carlo vinse questa categoria, Guido Carli recentemente scomparso.
Un pensiero doveroso anche a Mauro Covre e a Roberto Pierani che hanno reso il Windsurfng Club Cagliari e la Sef Stamura Ancona team vincenti.

Il video del day 6 di Patrik Pollak.

 

classifica

Le classifiche complete possono essere consultate a
http://t293brest2014.sailracer.org/eventsites/new1.asp?eventid=189600&templ=technoworlds
Cliccando poi su “results”.

TESTO Marco Rossi

Potrebbe interessarti anche

Commenti