Prowinter, noleggiare sci e scarponi al meglio

Prowinter è la scelta giusta per un noleggio competente!

05/02/2020
scritto da Luca Minigher

Le abbondanti nevicate di fine anno hanno permesso un avvio di stagione dai numeri importanti, e le montagne italiane sono prese d’assalto da schiere di appassionati. Tra di essi, il 48% degli sciatori noleggia l’attrezzatura per le proprie vacanze sulla neve (dati rilevati da Prowinter Lab): spesso si tratta di sci per i propri bambini, oppure di noleggio stagionale.

Qualunque sia la durata dell’affitto è importante affidarsi al giusto centro di noleggio, accertandosi che gli sci siano giusti per noi, e soprattutto sicuri ed affidabili. Vista la crescita costante del fenomeno dell’affitto di attrezzatura per gli sport invernali, Prowinter Lab, l’osservatorio per il noleggio promosso da FieraBolzano, ha stilato dieci utili consigli per riconoscere un servizio di noleggio di qualità.

 

Il decalogo

Il decalogo è idealmente diviso in due parti:

  1. come spiega Geraldine Coccagna, Exhibition Manager di Prowinter: «La prima fa riferimento alle accortezze che dovrebbe tenere lo sciatore in un centro di noleggio»;
  2. «mentre la seconda rappresenta gli obblighi che uno Ski Rental deve mantenere»;

Nella prima categoria troviamo i punti riguardanti Accoglienza, Check-in, Sci e snowboard, Attacchi da sci, Scarponi, Casco e Bastoncini.

Si tratta dei momenti più importanti per il cliente, che in questa fase deve prestare attenzione a fornire le corrette informazioni in merito ad altezza, peso, età e livello di esperienza, fattori che il noleggiatore dovrà utilizzare per stabilire il cosiddetto valore “Z”, ossia la giusta regolazione degli attacchi a norma di legge, a salvaguardia della sicurezza dello sciatore.

«Per quel che riguarda Sci e snowboard, Attacchi da sci, Scarponi, Casco e Bastoncini non servono competenze tecniche di alto livello – continua Geraldine Coccagna – è sufficiente che lo sciatore controlli lo stato di usura del fondo e delle lamine dello sci, dello stato di usura degli attacchi, delle suole degli scarponi e di casco e racchette».

 

Operatori di noleggio…

I punti relativi a Competenza, Contratto di noleggio e Assistenza identificano invece le responsabilità a carico degli operatori. L’importanza del Contratto di Noleggio è sottolineata da Alfredo Tradati, curatore del progetto Prowinter Lab: «Il Contratto di noleggio rappresenta senza dubbio il focus che ogni centro di noleggio non può trascurare; al termine della procedura di noleggio è doveroso rilasciare un documento/contratto/scontrino recante i dati personali del cliente e il valore “Z” di regolazione degli attacchi. In caso di necessità è l’unica prova che stabilisca se è stata rispettata la corretta procedura».

prowinter 2020 noleggio


INFORMAZIONI

www.fierabolzano.it

Potrebbe interessarti anche

Commenti