Sarah-Quita, quello che le donne non fanno… forse

Un progetto video per rivendicare lo spazio che anche le ragazze dovrebbero avere nel mondo del Windsurf.

31/03/2017
scritto da Fabio Calò

Sarah-Quita Offringa ci spiega qualche cosa in più sul progetto video dedicato esclusivamente alle ragazze del windsurf che è diviso in due parti: la prima dedicata al Freestyle che abbiamo già pubblicato, CLICCA QUI, mentre la seconda sarà dedicata al Wave.

Sarah: “Un video di sole donne! Ci è venuta in mente questa idea per mostrare il livello attuale delle ragazze nel windsurf. Sembra che a volte le ragazze siano dimenticate nella pubblicità e promozione del windsurf. Solitamente veniamo utilizzate per i photoshooting solo per le attrezzature da Freeride o da principianti. Nei video la priorità è sui ragazzi mentre noi siamo fortunate se abbiamo qualche secondo su un clip da 5 minuti. E non è un segreto che siamo spesso criticate per il nostro livello. Ma dopo aver visto questo video, cosa ne pensate? Invece di dire che non siamo supportate abbastanza, questo mostra come lavorare insieme e supportarci a vicenda.
Abbiamo prodotto due video interamente con ragazze: Windsurfgirls freestyle & windsurfgirls wave.
Il livello delle ragazze è molto alto al momento e con questo video lo possiamo dimostrare! È stato speciale come noi ragazze eravamo disposte a lavorare insieme per realizzare questa clip. Il nostro obiettivo è quello di ispirare altre donne con questo video.
Questo è solo l’inizio, in futuro vorremmo produrre più video, sempre di sole ragazze, ma in tutte le discipline.
Ora siete pronti per vedere il primo dei due video:Windsurfgirls freestyle. E per tutte le altre ragazze la fuori: condividete questo video!”

Potrebbe interessarti anche

Commenti