Pubblicità
Home Running Eventi 100 Km delle Alpi, spettacolo dall’inizio
Pubblicità

100 Km delle Alpi, spettacolo dall’inizio

0

La VII edizione della 100 Km delle Alpi ha consegnato la maglia di campioni di ultradistanze a Stefano Velatta e Silvia Caraffa Braga. L’ultramaratona si è snodata attraverso 19 comuni per giungere dopo 100 km a Saint Vincent. In duecento si sono presentati al via. L’andamento della corsa maschile è stato combattuto fin dall’inizio, 6 gli atleti che hanno fatto da battistrada fino all’ingresso di Agliè. Un terzetto ha deciso di cambiare marcia e tra di loro il vincitore, il piemontese Stefano Velatta, che nel 2015 era arrivato secondo. Il portacolori del Gaglianico 1974 ha incalzato gli avversari alle porte di Tavagnasco e ha tagliato il traguardo della città termale in 7h50’36”, a quasi un’ora di distanza è arrivato il ligure Denis Capillo tesserato per Sanremo Runners in 8h46’54” e terzo posto per Santo Monaco in 8h59’37”.

L'arrivo vittorioso di Stefano Velatta (foto FB) L’arrivo vittorioso di Stefano Velatta (foto FB)

In campo femminile bella prova per la torinese del Tappo Rosso, Silvia Caraffa Braga, che centra un bel tris dopo aver primeggiato in altre due gare ultra nel 2016 e migliora di un’ora il suo personale sulla distanza, chiudendo in 9h47’09”.Per le piazza d’onore l’udinese Elena Fabiani dell’Atletica Buja in 10h10’02” e Serena Natolini del Valli di Lanzo in 10h17’01”.

La Stampa

Pubblicità