Home Running Eventi 4.000 al via della Hunger Run

4.000 al via della Hunger Run

0

Con l’apertura del Villaggio, all’interno dello Stadio Nando Martellini, si è inaugurata la tre giorni che porterà, domenica 19, alla 9^ edizione dell’Hunger Run, la gara organizzata da FAO, IFAD, WFP e Bioversity International, e dal Gruppo Sportivo Bancari Romani.

Il villaggio gli stand espositivi delle agenzie del polo agroalimentare di Roma, ritirare il loro pettorale oppure iscriversi alla gara non competitiva. Per il pomeriggio di sabato 18 ottobre, all’interno dello Stadio, sono inoltre previste delle gare in pista riservate a bambini, ragazzi e adulti, dedicate a un grande atleta, Andrea Moccia,  da più di un anno lontano dalle gare per essere stato investito mentre correva, con donazione “volontaria” utilizzata per lo stesso scopo della Hunger Run.

Vanno a gonfie vele le iscrizioni alla gara competitiva di 10 km e alla non competitiva di 5 km. Gli organizzatori contano di poter superare i 4000 al via della passata edizione.

Ai nastri di partenza è annunciata anche l’attrice Maria Grazia Cucinotta, testimonial della manifestazione, che si è sempre distinta per il suo impegno a favore delle categorie più deboli.

Il programma di domenica 19 ottobre prevede il ritrovo dei concorrenti alle ore 8:30 su viale della Terme di Caracalla per la partenza sia della prova agonistica di 10km che per quella non competitiva aperta a tutti di 5 km che sarà data alle ore 10 in punto. Il tracciato di gara attraverserà tutte le vie centrali della Capitale.

La gara di 5 km non agonistica ricalcherà esattamente i primi 5km di gara senza presentare difficoltà per chi vuole semplicemente passeggiare e contribuire a suo modo agli scopi della manifestazione.

I fondi raccolti dalle registrazioni sono destinati ai più poveri dei poveri, sostenendo progetti che migliorano la loro abilità a produrre ed avere accesso al cibo. Tutto questo migliora la vita delle persone povere.

Luca Montebelli – Ufficio stampa