Home Outdoor Running 4RUNNING #6 è in edicola!

4RUNNING #6 è in edicola!

0

Vogliamo fare un giornale di running attraverso i runner!

di Daniele Milano Pession

“La vita è un viaggio da fare a piedi. Che è la velocità giusta per guardare le cose”

Marta Manzoni

 Con questo numero chiudiamo il primo ciclo di 4Running in edicola. 6 numeri che vanno a completare un anno per noi ricco di iniziative, progetti e programmazioni. 4Running sta cambiando, ma soprattutto lo sta facendo insieme a voi. Sempre più spesso i collaboratori della rivista sono runner e triathleti, mossi da uno spirito unico, mai duplicabile. Con voi stiamo condividendo vite di sport, dando alla rivista un’impronta decisamente meno istituzionale, ma sicuramente più personale. Il messaggio per noi è chiaro, vogliamo fare un giornale di running attraverso i runner! Con le vostre esperienze, emozioni, avventure si potrebbero scrivere libri interi, a dimostrazione che siamo sempre più numerosi e aumenteremo ancora, ognuno con il proprio viaggio vissuto. Mi piace pensare alla rivista come ad un luogo in cui ci si ritrova periodicamente per scambiare opinioni, trovare consigli e suggerimenti, fotografie e luoghi lontani, come la strada per correre dietro casa a cui non avevamo mai pensato prima. Il running è scoperta di sé stessi, dei propri limiti prima, dei piccoli traguardi poi.

Le storie che troverete nelle prossime pagine, arricchite dalle rubriche che conoscete già, sono diversi punti di vista dello stesso sport, alla continua ricerca di spunti validi per far innamorare ognuno di voi della vita che, come definisce Marta, “è un viaggio da fare a piedi”.

Iniziamo con una nuova rubrica, dedicata ai fotografi nostri collaboratori. Tommaso Pession, autore della foto di copertina, si racconta in modo semplice ed immediato, arricchendo le parole con immagini particolari, legate alla sua storia professionale.

Poi è Stéphane Agliata, componente del nostro test team, che descrive la propria avventura alla maratona di Berlino, dove ha seguito lungo i 42k più veloci del mondo Davide, portando a casa il prestigioso personal best.

Il mio viaggio presso la comunità di San Patrignano, un’esperienza unica che non dimenticherò facilmente, insieme ai ragazzi dell’omonimo Running Team, dove correre significa rinascita e desiderio di riscatto.

Il reggiseno sportivo raccontato da Nikita Riva, rep tech di Brooks Italia.

Ritorna lo spazio Barefoot a cura di Paolo Iavagnilio che ci aggiorna sui segreti della corsa a piedi nudi e delle Vibram Fivefingers

Matilde Castellini, titolare di My Juice Bio, nuova collaboratrice della testata, ci parla dei nuovi demoni del wellness, gli estrattori a freddo.

Ritorniamo a correre nelle grandi città, questa volta siamo a Londra dove Davide Pascarella, londinese d’adozione, ci descrive la propria esperienza, da semplice runner, alla partecipazione alla maratona cittadina.

I test profumano d’inverno con le nuove Salomon Speedcross 4, (foto di copertina) a cui tengono compagnia New Balance, Asics, The North Face e Dynafit.

La maratona di New York, la più prestigiosa al mondo, mesa a nuda dall’esperienza di 5 runner differenti, Cristiana, Gianina, Sara, Francesco e Nicola.

Run Iceland, un prestigioso evento modalità trail, in cui le foto di Dino Bonelli riescono a fare sempre la differenza. Gara e paesaggio amalgamati in un concentrato di luci incredibili ed emozioni.

Bex e la sua prima storia su 4Running, Marco Bassi descrive la sua UTLO, l’Ultra trail del Lago d’Orta.

Dynafit Limone Extreme, ecco com’è andata la tappa finale del circuito World Series Skyrunning dove abbiamo corso la 10k.

Simona Morbelli, Ultra trail runner immerge il nostro sguardo tra le distese infinite del Canada in un reportage che, tra foto e testo va ben oltre il semplice resoconto della gara.

Marta Manzoni, nuova voce di 4Running, ci conduce a piedi dal Piemonte alla Liguria.

E infine Triathlon vissuto con la tappa del Challenge Forte Village in Sardegna che ci ha riportato i profumi della meravigliosa terra sarda per 4 giorni di ottobre.

Ignazio Antonacci di Runningzen.net e Gabriele Gentili completano le voci di questo numero, confermando la loro indole race, fatta di performance e miglioramenti.

Buona lettura e buon running!

 

 

 

Articolo precedenteLa Vaca Gigante: sabato in acqua Alessandro Piu
Articolo successivoCampionato italiano: a Banzai la finale short e longboard
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”