AJO’ CLASSIC 2019

0

La manifestazione Turistico Sportiva non Agonistica Windsurf, supportata da RRD(Roberto Ricci Designs) ed AICS(Associazione Italiana Cultura e Sport), che chiude la stagione dell’ Associazione Sportiva Dilettantistica “Club Porto Liscia”, anche quest’anno si è svolta L’Ajò Classic l’evento Windsurf che nel ponte di Ognissanti raccoglie tanti appassionati del settore, che si danno appuntamento nella splendida cornice della Baia di Porto Liscia a Culuccia in Comune di Santa Teresa Gallura, purtroppo non si è potuta disputare la Long-Distance che sarebbe passata di fronte alla splendida Cala Corsara a Spargi doppiando il segnale(meda) di Secca Corsara; nei tre giorni dell’evento che è iniziato il 1 novembre per concludersi il 3…. Siamo solo riusciti a mandare in acqua le categorie Juniores, che si sono dilettati disputando 4 prove di windsurf e 2 prove di SUP(Stand Up Paddle) sfruttando tutto lo specchio acqueo della baia di Porto Liscia; da segnalare, come ogni anno, la presenza di stranieri provenienti da Germania, Svizzera, Cechia, Polonia, Olanda, Francia etc…ai quali si sono aggiunti i cosiddetti “Continentali” Laziali, Toscani, Pugliesi, Liguri, Lombardi, Veneti, Trentini, Piemontesi, Campani, Emiliano Romagnoli, oltre ai Sardi che anche quest’anno hanno onorato il nostro evento fuori stagione, essendo diventato da oltre dieci anni l’evento windsurf più atteso del fine stagione…

Con la presenza di oltre 50 iscritti, nonostante, il meteo non ci abbia agevolato, tre giorni all’inizio con poco vento e tanta acqua che pioveva dal cielo e l’ultimo giorno costellato di temporali e raffiche di vento che hanno superato i 50 nodi di ponente/libeccio con salti anche da Sud…

Comunque il secondo giorno è stato molto positivo perché ci ha permesso di organizzare il RIFIUTHLON-AICS, si tratta della gara di raccolta differenziata in spiaggia con il coinvolgimento dei più piccoli coadiuvati da parenti amici etc… che ha coinvolto oltre 100 persone, ai quali è stata data una medaglia come premio, sotto la perfetta guida di Andrea Nesi Presidente della Commissione Ambiente dell’AICS.

Anche se non siamo riusciti ad assegnare il Campionato Amatoriale AICS Windsurf di Slalom e Hydrofoil, tra giochi e gare varie siamo riusciti a far passare tre giorni bellissimi ai nostri amici affezionati dell’Ajò Classic, con immancabile “pastasciuttata” in spiaggia al mercatino del dolce che è stato organizzato dai genitori della squadra Windsurf capitanata da Francesca Alvisa per cercare di abbattere il gravoso peso delle trasferte recuperando qualche offeta in cambio di torte,

Da segnalare la Presenza del Campione Italiano Windsurf classe Slalom 2019 Malte Reuschel che gravita anche nella top ten di Coppa del Mondo, e infine la Presenza di Andrea Colombo diverse volte Campione Svizzero di diverse Classi Windsurf ormai una costante nei nostri eventi.

Ovviamente ringraziamo tutto lo Staff del Club Porto Liscia per tutto l’impegno profuso nella manifestazione, i volontari i genitori e tutti quelli che hanno onorato l’evento nonostante le condizioni proibitive, comunque tutto è andato tutto bene ci diamo appuntamento all’edizione del 2020.

BUON INVERNO A TUTTI…STEDDU!!!!

PARTECIPATI PREMIATI:

AL RIFIUTHLON TUTTI PREMIATI CON MEDAGLIA AICS.

WINDSURF JUNIORES:

-GRANDI…

1° PORCU DENNIS

2° SARDO ANDREA

3° AVELLINO MARIANGELA

-PICCOLI…

1° SOTTILE FERNANDO

2° PORCU KRISTIAN

3° ROSSO-CHIOSO ERCOLE

-PICCOLISSIMI…

1° PISCIOTTU CLAUDIO

2° ORECCHIONI LORENZO

3° TECLEME ALFREDO

-FEMMINILE:

1° AVELLINO MARIANGELA

2° ALVISA FRANCESCA.

 

SUP JUNIORES:

-GRANDI…

1° ROMANO MATTIA

2° SANNA LUCA

3° SARDO ANDREA

-PICCOLI…

1° SOTTILE FERNANDO

2° PISCIOTTU SIMONE

3° CILLANO MANUEL

-PICCOLISSIMI

PISCIOTTU CLAUDIO

ORECCHIONI LORENZO

CUCCIA LORENZO

 

PREMIO DEL “PIU’ PICCOLO” PARTECIPANTE ALL’EVENTO:

  • PISCIOTTU CLAUDIO (nato nel DICEMBRE 2011);

PREMIO FAYR-PLAY

  • BONGIANNI PIERSERGIO;
Articolo precedenteRiding Sardinia con Jacopo Testa
Articolo successivoPrimaLoft P.U.R.E. dice addio al CO2
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui