Home Windsurf Eventi Alessandro Iotti Campione Italiano U17

Alessandro Iotti Campione Italiano U17

0

A Talamone (Grosseto) si è disputata un’edizione del Campionato Italiano Giovanile Slalom Firerace 120 molto significativa: per la prima volta sono scesi in acqua giovani windsurfisti suddivisi nelle tre categorie under 15-under 17 e under 20 sulla nuova classe riconosciuta dalla FIV Federazione Italiana Vela quale propedeutica slalom under 20, che mette in campo tavole uguali monotipo modello “RRD Firerace 120” per tutti, anche se con vele personali nelle metrature scelte. Un importante step per la disciplina Slalom giovanile, che sostenuta dall’AICW, Associazione Italiana Classe Windsurf e FIV- vuole offrire ai ragazzi un’opportunità per regatare nella disciplina slalom senza avere alibi su tavole e pinne dalle continue evoluzioni e dai crescenti costi. Il Circolo Surf Torbole, come sempre in prima linea sull’attività dedicata ai giovani, è stato a Talamone con 5 ragazzi della categoria under 17, accompagnati dal coach Roberto Pasquini e dal Presidente Armando Bronzetti: una trasferta sicuramente positiva da più punti di vista, che ha visto l’atleta di Torbole Alessandro Iotti protagonista con la conquista del gradino più alto del podio negli under 17 dopo le sei heat disputate in condizioni di vento che solo in una giornata sono state utili per regate regolari, con raffiche più distese e costanti rispetto agli altri giorni, che hanno raggiunto i 12-16 nodi. Iotti ha preceduto di oltre 3 punti il siciliano Nicolò Prestipino e il gallurese Dennis Porcu. Peccato che l’altro portacolori del Circolo Surf Torbole Andrea Annoni, che per soli 0,3 punti non ha raggiunto il podio, piazzandosi al quarto posto. A seguire gli altri della squadra Tommaso Polettini , Mattia Ferraresi e Giovanni Boretto. Ottima l’organizzazione anche a terra del circolo TWKC, che ha accolto i regatanti e gli accompagnatori nel migliore dei modi. “Sono molto contento di aver vinto questo Campionato, perchè il primo riconosciuto dalla FIV Federazione Italiana Vela per lo slalom giovanile; non è stato facile vincere perchè avevo la vela con alcune rotture alle stecche, che non permettevano di rendere il massimo della potenza” – ha commentato al suo ritorno Alessandro Iotti.

Classifiche: http://www.aicw.it/2017/wp-content/uploads/2018/09/CLASSIFICHEgiovanileSlalom2018-U17.pdf

Articolo precedenteIl nuovo FlyWave G4 di Simmer, il video
Articolo successivoMONZA21, domenica si corre con Follow Your Passion
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità