Allenarsi a casa con Vibram Fivefingers V-Train 2.0

0

Vibram lancia la nuova Fivefingers V-Train 2.0, perfetta per le vostre sessioni casalinghe di yoga, pilates e allenamento funzionale.

Vibram FiveFingers, le iconiche scarpe a cinque dita marchiate Vibram, sono ideali per chi ama praticare sport con la sensazione di essere a piedi nudi, ma con tutta la sicurezza e la protezione di una suola Vibram.

Il nuovo modello Vibram FiveFingers V-Train 2.0 è lo strumento progettato per praticare diverse attività indoor, in modo particolare pensato per allenamenti pesanti, incentrati su durata, resistenza e agilità. Questa calzatura minimalista offre un’ottima sensazione di contatto con il terreno, grazie alla sua struttura a cinque dita e alla suola realizzata in mescola Vibram XS Trek, adatta per performance versatili su diversi tipi di superfici.
La particolarità di Vibram FiveFingers V-Train 2.0, oltre ad un’aumentata liberta di movimento delle dita del piede, è il sistema di allacciatura e chiusura Hook+Loop, che permette un fit personalizzato, un comfort ottimizzato e una maggiore stabilità nei movimenti laterali più energici, in aggiunta a un maggiore equilirio.

Per la stagione Spring/Summer 2020, Vibram FiveFingers V-Train 2.0 è disponibile in diverse varianti colore: Black/Black, Black/Blue, Black/Orange per l’uomo e Black/Black, Black/Pink e Black/Green per la donna.

Versione femminile Black/Green

 

Versione maschile Black/Blue

 

Il modello è disponibile online al sito web www.vibram.com

 

Articolo precedente4 chiacchiere con Andrea Cucchi – Coronavirus mood
Articolo successivoL’onda verde della Polinesia
Eva è nata e cresciuta a Roma, dove ha studiato giurisprudenza per capire che è una persona migliore quando non indossa un tailleur. Ha lasciato la grande città per lasciare che il vento le scompigliasse i capelli sulle montagne delle Alpi e presto ha scoperto che la sua passione per l’outdoor e scrivere di questa, poteva diventare un lavoro. Caporedattrice di 4outdoor, collabora con diverse realtà del settore outdoor. Quando ha finito di lavorare, apre la porta della baita in cui vive per sciare, correre, scalare o per andare a fare altre gratificanti attività come tirare il bastone al suo cane, andare a funghi o entrambe le cose insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui