Pubblicità
Home Windsurf Eventi Alto gradimento per il Sotto Gamba Game a Riva degli Etruschi
Pubblicità

Alto gradimento per il Sotto Gamba Game a Riva degli Etruschi

0

San Vincenzo (Livorno), 20 settembre 2021. Con un successo di partecipazione senza precedenti si è conclusa ieri la quinta edizione del Sotto Gamba Game. Sono stati oltre 200 gli atleti e gli amatori presenti a questa festa dello sport che per tre giorni, da venerdì 17 a domenica 19 settembre, ha regalato emozioni e divertimento a tutti.

Sotto Gamba Game è un’idea nata dall’amicizia di Alessandro Ferretti di Toscana Disabili Sport e Duccio Maria Arrighi di Tutun Club Sport e Servizi. Cornice della manifestazione l’accogliente resort Riva degli Etruschi, situato in uno dei punti più incantevoli del litorale toscano, mentre l’accoglienza è stata curata dalla Onlus Handy Superabile.

Maurizio Melis, presidente di Toscana Disabili Sport, ha dichiarato: “Abbiamo voluto festeggiare i primi cinque anni del Sotto Gamba Game con una serie di rilevanti novità che hanno incontrato grande favore: la parete di arrampicata e il Workshop; le interviste curate da Radio 32 trasmesse on line che hanno dato spunti di riflessione spaziando dagli aspetti tecnici a soluzioni per la vita di tutti i giorni. Sul campo abbiamo avuto la presenza di atleti e non di primo piano come il gruppo Bionic People tra cui i fondatori Alessandro Ossola, Chiara Borghi e Riccardo Cotilli, Massimiliano Mattei per il surf e quella di importanti associazioni come la Polah Varese con il suo mondo hand-bike e la collaborazione dell’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti Regione Toscana che ha curato sia la parte sportiva coinvolgendo associazioni sportive e la parte assistenziale dei propri ospiti. Come sempre il nostro principale obiettivo resta sempre l’integrazione a 360 gradi, per questo motivo il Sotto Gamba Game vede un numero sempre crescente di atleti anche grazie al sostegno degli sponsor che sono decisivi per la buona riuscita dell’evento, diventato ormai una vetrina per chiunque voglia far conoscere il proprio prodotto o progetto che aiuti a migliorare la qualità della vita.”

Sempre al fianco del Sotto Gamba Game 2021 aziende leader nel settore della mobilità come Ortopedia Michelotti e Ottobock Italia che hanno consentito di testare gratuitamente, grazie anche ai loro partner, le ultime novità sul mercato della protesica e soluzioni di mobilità innovativa dedicate sia alla pratica sportiva sia alla vita quotidiana.

I prossimi appuntamenti vedranno un week end di fuoco dove saremo presenti in due eventi in contemporanea: il Disability Pride a Città dell’Altra Economia a Roma che partirà da venerdì primo ottobre per finire con la parata di domenica alle 17.00 ed il WindFestival di Diano Marina dal 30 settembre al 2 ottobre. Senza dimenticare la pianificazione della sesta edizione che si svolgerà il prossimo anno sempre a metà settembre: rimanete collegati con i nostri canali network e sosteneteci condividendo i nostri contenuti.

 Sotto Gamba Game 2021 è rientrato tra le attività e le iniziativa promosse dal progetto “Sport e Salute: Benessere per Tutti!” dell’Ente di Promozione Sportiva OPES ed è stato patrocinato da: Regione Toscana, Comune San Vincenzo-Livorno, F.I.V. (Federazione Italiana Vela), C.I.P. Toscana (Comitato Paralimpico Toscana), F.I.T (Federazione Italiana Tennis), F.I.S.P.E.S. (Federazione Italiana sport paralimpici e sperimentali) e numerose altre federazioni sportive e associazioni di categoria.

 

Articolo precedenteMuc-Off Ludicrous AF, il lubrificante più veloce al mondo
Articolo successivoValtellina Ebike Festival 2021 successo confermato
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità
Advertisement