Pubblicità
Home Running News ASICS METASPEED Sky e Edge, sono velocissime!

ASICS METASPEED Sky e Edge, sono velocissime!

0
Le inedite ASICS METASPEED Sky
Le inedite ASICS METASPEED Sky

ASICS presenta le inedite ASICS METASPEED Sky e METASPEED Edge, ancora più performanti per permettere di raggiungere nuovi Personal Best e risultati cronometrici incredibili dalle grandi prestazioni.

ASICS Innovation Summit 2021

Occasione del grande lancio l’ASICS Innovation Summit 2021 – l’evento annuale organizzato dal brand per presentare tutti i suoi prodotti di sportswear di punta.

Le inedite ASICS METASPEED Sky
Le inedite ASICS METASPEED Sky

L’uomo al centro di tutto

Le scarpe da corsa ASICS METASPEED Sky e ASICS METASPEED Edge sono una novità nel settore e sono state progettate scientificamente pensando a degli stili di corsa specifici.

Le inedite ASICS METASPEED Sky o Edge? Ad ogni runner la sua scarpa perfetta!
Le inedite ASICS METASPEED Sky o Edge? Ad ogni runner la sua scarpa perfetta!

Ad ogni tipo di corsa la scarpa perfetta

I nuovi modelli aiuteranno gli atleti d’élite a raggiungere il massimo
durante le loro gare. Non saranno più loro ad adattare lo stile di corsa al
fit della scarpa, ma sarà ASICS, con i nuovi modelli altamente performanti,
ad offrire un supporto personalizzato allo stile di corsa dei runner.

Design umano-centrico, siamo nel futuro!

È una storia speciale quella che riguarda il design di queste due nuove scarpe, perché nasce da un’importante intuizione degli scienziati dell’ASICS Institute of Sport Science (ISS).

Stride o Cadence runner?

Sono stati proprio loro a riconoscere che la tipologia di scarpe utilizzate dagli atleti più veloci al mondo erano in grado di favorire solo gli stride runner, ovvero i corridori dalle lunghe falcate, quelli che trascorrono un tempo più lungo in volo e in grado di aumentare la velocità allungando l’estensione del passo.

Guarda questo video!

Cadence runner

Tuttavia, la ricerca di ASICS dimostra che questa tipologia di scarpe non è in grado di sostenere completamente gli atleti d’élite appartenenti al secondo stile di running più diffuso, che caratterizza i Cadence runners.

Questa categoria è definita da corridori dai passi meno estesi mentre sono in fase aerea e con movimenti minimi di “up and down”. È di fondamentale importanza capire che questi atleti prendono maggiore velocità sia con un passo più lungo, sia aumentando il numero di passi fatti al minuto.

La parola agli scienziati

Gli scienziati sportivi dell’ISS sono stati in grado di rilevare che gli atleti performano meglio quando corrono con scarpe appositamente pensate per il loro stile di running.

La soluzione di ASICS

Cogliendo la sfida, ASICS ha creato così il modello ASICS METASPEED Sky per gli stride runners e la ASICS METASPEED Edge per i cadence runners. Entrambi i modelli sono stati ottimizzati e testati per poter migliorare le performance dei runner appartenenti ai due stili di corsa* più comuni.

Lo studio Scientifico

Lo studio è basato sulla ricerca condotta a gennaio 2021 dall’ASICS Institute of Sport Science, che ha dimostrato che gli stride runners performano meglio indossando le METASPEEDTM Sky e che i cadence runners ottengono risultati migliori con le METASPEEDTM Edge.

La scarpa perfetta?

Il lancio della ASICS METASPEED Sky e della ASICS METASPEED Edge mostra come i runner non dovranno più adattare il proprio stile di corsa alle scarpe indossate.
Con i primi test ASICS ha dimostrato che l’innovazione portata dai modelli
METASPEED può aiutare gli atleti d’élite a ridurre il numero di falcate di oltre
l’1,2% in una maratona, consentendo loro di ottenere le migliori prestazioni.
METASPEED Sky.

L’evidenza dello studio

Il calcolo si basa sul numero medio di passi compiuti dagli stride runners quando indossano la scarpa ASICS METASPEED Sky nel corso di una maratona, rispetto alla ASICS METARACER, la precedente scarpa da gara di punta di ASICS.

Ecco come funzionano le ASICS METASPEED Sky

Le scarpe da corsa METASPEED Sky sono progettate per aiutare i runner a correre più veloci attraverso un’estensione considerevole della lunghezza del passo. È così che gli stride runners iniziano a aumentare la loro velocità. Grazie all’intersuola FF Blast TurboTM e ad una piastra in carbonio propulsiva i runner che indossano queste scarpe potranno risparmiare più energia mantenendo il loro ritmo nelle fasi più avanzate della gara.
METASPEEDTM Sky è disponibile dal 31 marzo 2021.
METASPEEDTM Edge

Le ASICS METASPEED Edge

Le scarpe da running METASPEED Edge sono progettate per aiutare i cadence runners ad andare più veloci attraverso un’estensione della lunghezza del passo, permettendogli in contemporanea di controllare più facilmente il ritmo.

I cadence runners aumentano sia il ritmo che il passo mentre corrono più velocemente. La scarpa presenta un’altezza ed una geometria dell’intersuola differente utilizzando gli stessi componenti della METASPEED Sky.

La scarpa permette ai corridori di allungare il passo e di risparmiare più energia mentre controllano il loro ritmo.

Gli atleti tester d’eccezione

I modelli METASPEED sono stati sviluppati e testati con alcuni tra i più importanti atleti al mondo. Sara Hall ha provato un primo prototipo alla Maratona di Londra del 2020 ottenendo un record personale di 2 ore e 22.

Julien Wanders, Sondre Nordstad Moen e Mario Mola hanno annunciato di essere diventati parte del team ASICS. Questi tre
atleti correranno con le METASPEEDTM Sky.
Innovation Summit: YOUR LAB, your way
Quest’anno ASICS ha tenuto la sua primissima esperienza completamente personalizzata, accompagnando gli ospiti lungo un percorso interattivo virtuale attraverso il passato, il presente e il futuro di ASICS e il suo impegno per un design umano- centrico. L’esperienza è culminata con la rivelazione della rivoluzionaria scarpa
Anima Sana In Corpore Sano, meaning “A Sound Mind in a Sound Body,” is an old Latin phrase from which ASICS is derived and the fundamental platform on which the brand still stands. The company was founded more than 60 years ago by Kihachiro Onitsuka and is now a leading designer and manufacturer of running shoes, as well as, other athletic footwear, apparel and accessories. For more information, visit www.asics.com.
minuti e un secondo, migliorando il suo precedente record di 15 secondi. Agli
inizi di marzo 2021, gli atleti
The stripe design featured on the sides of the ASICS®shoes is a registered trademark of ASICS Corporation.

La parola a ASICS

Yasuhito Hirota, Presidente e Chief Operating Officer di ASICS

“In ASICS siamo guidati dal nostro principio fondante: vogliamo aiutare tutti a raggiungere una Mens Sana in Corpore Sano attraverso lo sport. Al centro di questa filosofia c’è un’incrollabile convinzione nella potenza del design umano- centrico. Che è in grado di creare prodotti che offrano il perfetto equilibrio tra massime prestazioni e protezione per ogni tipo di atleta. L’Innovation Summit di quest’anno e il lancio di METASPEED sono il simbolo del nostro continuo impegno per aiutare gli atleti d’élite a raggiungere il loro potenziale.”

Articolo precedenteNew Balance FuelCell Rebel v2, che scarpa!
Articolo successivoVan Der Poel, una Flite Boost a lui dedicata
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità