Pubblicità

Assegnati i titoli italiani paralimpici

0

Si apre con il Campionato Italiano Paralimpico il weekend di Tiliment Marathon Bike, sulla distanza di 25,6 km con dislivello di 310 metri. A vincere l’assoluta è stato Michele Pittacolo (Alè Cipollini Galassia) che si è riconfermato nuovamente Campione italiano tra gli MC4. Nelle altre categorie vittoria per:

-Stefano Meroni (Sc Fagnano Nuova) MB
-Luciano Caironi (Team Cycle Classic) MC2
-Marco Sferrazza (Team Bike O’ Clock) MC5
-Beatrice Cal (Gs Cicli Olympia) WB
-Antonella Rutigliano ( Team Pulinet ASD) WC4

Ma Tiliment Marathon Bike vuole essere anche promozione giovanile, con la gara Junior Tiliment dedicata ad esordienti ed allievi, con un percorso leggermente modificato dal tracciato dei paralimpici. A vincere tra gli allievi ci ha pensato Costantino Cesca ( Bandiziol Cycling Team) che ha battuto il compagno di colori David Formelli e Alberto Cudicio (Trivium Lee Cougan). Tra gli esordienti vittoria di Francesco Colautti (Trivium Lee Cougan) su Jacopo e Thomas Macorig (Bandiziol Cycling team). Tra le donne esordienti ha vinto l’austriaca Nina Mosser (Hermagor) su Antonia Berto (GS Doni 2000).

Dopo le ricche premiazioni, in serata si è tenuto anche il battesimo ufficiale del team agonistico Trivium Lee Cougan, che oltre ad organizzare la gara, vanta un team giovanile junior, under 23 ed elite che domani cercherà di ben figurare in casa. Attivo lo stand enogastronomico con prodotti tipici e il mercatino expo con prodotti locali ed aziende di settore.

Per informazioni sulla gara e per visionare i percorsi è online il sito ufficiale delle manifestazione : http://www.tilimentmarathonbike.it/ ; Tiliment Marathon Bike è anche su Facebook e Twitter. Follow us!

Hashtag ufficiale: #tiliment

Comunicato stampa

 04-13 Tiliment