Home Running Eventi Azzurri a caccia della Matterhorn Ultraks 46K

Azzurri a caccia della Matterhorn Ultraks 46K

0

Torna domani la Matterhorn Ultraks 46K, a Zermatt, prova svizzera valida per le Skyrunner World Series che avrà al via tutti i migliori a cominciare da coloro che sono stati incoronati campioni del mondo a Chamonix, come la svedese Emelie Forsberg prima nella skyrace (ma anche campionessa uscente) che sarà a confronto con l’iridata di skymarathon Elisa Desco, pronta al grande colpo, ma attenzione anche a Stevie Kremer, l’americana reduce dall’argento iridato nei Mondiali di corsa in montagna lunghe distanze. Ricco il gruppo delle outsider, con la transalpina naturalizzata italiana Stephanie Jimenez insieme all’americana Kasie Enman. Per far capire il grande equilibrio, ci sono ben 15 ragazze che sono ancora in corsa per aggiudicarsi le World Series.

Non da meno la prova maschile, ma qui il favorito è indiscutibilmente lo spagnolo Kilian Jornet, già vincitore questo mese a Sierre Zinal che sarà sfidato dall’ex iridato di corsa in montagna Marco De Gasperi. Proveranno a inserirsi nella lotta il marocchino Zaid Ait Malek, gli spagnoli Aritz Egea, Jordi Bes e Jessed Hernandez,il padrone di casa Martin Anthamatten. Sono annunciato oltre 1.500 corridori in rappresentanza di 54 nazioni per questa che è la seconda edizione della gara, su 46 km con 3.600 metri di dislivello.