Home Running News Barrette Proteiche MARS, SNICKERS, BOUNTY e MILKY WAY

Barrette Proteiche MARS, SNICKERS, BOUNTY e MILKY WAY

0

MARS, SNICKERS, BOUNTY e MILKY WAY…Se penso a quante ne ho mangiate in gioventù mi viene quasi mal di pancia… Il Mars era il mio preferito in assoluto e non c’era giornata di sci in montagna che non ne avessi uno in tasca. Poi è arrivato il periodo del Bounty per tutti gli assatanati di cocco, senza dimenticare gli altri due fratelli, Milky way, che non è mai stato il mio preferito e lo Snickers per gli amanti delle noccioline americane. Insomma, ognuno di noi, almeno una volta nella vita, ha assaggiato una di queste barrette. Adesso il colosso aliementare MARS, proprietario dei 4 prodotti citati, ha lanciato un nuovo quartetto da urlo, facendo poker nel mondo delle barrette energetiche.

E così sono nate MARS, BOUNTY, SNICKERS e MILKY WAY in versionew PROTEIN. Barrette energetiche ad alto contenuto proteico, per dire stop alla fame, per un sano spuntino, ideali per chi vuole ridurre l’apporto di carboidrati nella propria dieta, senza andare assolutamente ad intaccare quegli importantissimi equilibri necessari per una corretta e sana alimentazione fatta di proteine, carboidrati e ovviamente grassi.

 

1
2
Articolo precedenteVideo: Scott Racing Team, l’importanza del meccanico
Articolo successivoIl Team Trentino Cross Giant Smp brilla al Giro d’Italia Ciclocross.
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui