Home COMUNICATO STAMPA Brooks “Tell us your happy story”

Brooks “Tell us your happy story”

0

BROOKS CELEBRA IL POTERE DI TRASFORMAZIONE DELLA CORSA. Al via “Tell us your happy story”: l’iniziativa per cercare i volti del cambiamento, primo passo di un progetto che si svilupperà lungo tutto il 2020.

Brooks sostiene il potere della corsa di trasformare una giornata, una vita e addirittura il mondo, e vuole celebrare insieme a tutta la running community ogni singolo passo per raggiungere una migliore versione di sé. Lo fa con un progetto che si svilupperà per tutto il 2020 e che prende il via con l’iniziativa “Tell us your happy story”, in cui tutti i runner e gli appassionati potranno dare voce alla propria esperienza di come la corsa abbia trasformato la propria vita da tutti i punti di vista: personale, sociale, ambientale.

L’iniziativa è rivolta a tutti coloro che desiderano condividere la propria storia di cambiamento attraverso il running. Che si tratti di una trasformazione interiore o esteriore, che riguardi se stessi o gli altri o più semplicemente che tramite la corsa si sia migliorato il mondo in cui si vive, l’importante è che la corsa abbia avuto un ruolo centrale in questa evoluzione.

L’obiettivo è quello di raccogliere testimonianze e storie autentiche che verranno inserite all’interno di un progetto che proseguirà per tutto il 2020. Tutti coloro che vogliono prendere parte all’iniziativa avranno tempo fino al 7 novembre per compilare il form e raccontare la propria esperienza di cambiamento e aggiudicarsi la possibilità di diventare il volto 2020 del progetto #runsformation di Brooks.

Una giuria di esperti avrà l’arduo compito di selezionare le tre storie più rappresentative che saranno presentate e premiate in occasione dell’evento di lancio del progetto Brooks che si svolgerà a Milano il prossimo 24 novembre.

Per maggiori informazioni su: https://www.brooksrunning.com/it_it

Articolo precedenteQuartersnacks presenta Came To Sicily For Nothing
Articolo successivoLeatt introduce la linea di abbigliamento MTB 2020
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità