CAMPIONATI NAZIONALI GIOVANILI SLALOM WINDSURF 2016 AL VIA

0

I talenti della scuola italiana del windsurf in gara per il titolo nazionale sul lago di Garda.

Circolo Surf Torbole (TN), 16 – 19 giugno 2016

camp-naz-giovanile-slalom

Si svolgeranno dal 16 al 19 giugno prossimo i Campionati Nazionali Giovanili Slalom Windsurf under 20 maschili e femminili, organizzati dal Circolo Surf Torbole (TN) in collaborazione con la AICW, Associazione Italiana Classi Windsurf, sul Lago di Garda. L’evento si terrà in contemporanea alla One Hour Classic, una delle gare più attese dell’anno del circus del windsurf italiano e non solo, sempre a Torbole. I ragazzi avranno due giornate di regata con lo slalom tradizionale (normale percorso downwind) e poi altre due giornate nel weekend con la Half Hour. Quindi anche dalla Half Hour verrà estrapolata la classifica per dare punteggio ai partecipanti del Campionato Nazionale Giovanile.

Le categorie in gara: Under 20 “OPEN” (nati dal 1996 al 2004); B: Junior Under 17 (nati dal 2000 al 2001); C: Under 15 (nati dal 2002 al 2004). Under 20 si intende fino al compimento dei 20 anni. Particolare importanza verrà data a quanti decideranno di regatare con la tavola RRD FireRace 120 che permette a tanti Under 20 di poter gareggiare con un modello uguale per tutti ad un costo costenuto. Questo per le famiglie rappresenta un interessante gradino per avvicinarsi al mondo delle regate, ricordiamo che RRD vinse nel 2014 il bando per la tavola monotipo da SLALOM giovanile, proprio con un modello che fosse semplice, economico e performante per gli Under 20. L’Associazione Italiana Classi Windsurf negli ultimi anni si è spesa molto per avvicinare e coinvolgere i giovani a questo sport e alle manifestazioni da essa organizzate, ed i risultati si stanno vedendo. Le regate vedono sempre più spesso la partecipazione di numerosi under 20 e la scuola italiana sta tornano ai vertici mondiali, con due atleti nella top 20 mondiale slalom.

Ricordiamo i campioni uscenti 2015. Per gli under 20 Gianmarco Meschino del Circolo Nautico Caposele di Formia (LT), per la categoria under 17 Jacopo Renna del Circolo Surf Torbole, mentre per la categoria under 15 Francesco Scagliola del circolo Windsurf dello Stretto di Reggio Calabria, vice campione europeo di windsurf slalom categoria under 17 nell’aprile scorso. Alle spalle di Meschino si sono piazzati sul podio Filippo Facchin, dell’Associazione Velica Marina Julia di Monfalcone (GO), e Luca Niccolini del Centro Windsurf Tre Ponti di Livorno. Renna si è piazzato davanti al fratello Riccardo Renna e Daniel Slijk, tutti del Centro Surf Torbole, mentre Scagliola ha preceduto un’altro dei fratelli Renna, Nicolò, e Alessandro Iotti anch’esso del Circolo di Torbole.

CIRCOLO SURF TORBOLE ASD Via della Lova 1 38069 Torbole sul Garda Tel. 0464-505385 fax 0464-548592 email: info@circolosurftorbole.com Siti web ufficiali: www.circolosurftorbole.com www.aicw.it

www.aicw.it

Articolo precedenteOne Hour Classic 2016: è sold out
Articolo successivoPioggia al via del Rally delle Alpi Biellesi
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.