Cancellato anche il PWA di Gran Canaria

0

Dal PWA:
“Cari amici,
A causa della situazione in cui ci troviamo dovuta alla pandemia, nonostante i grandi sforzi fatti dagli organizzatori, non c’è stata altra scelta purtroppo che posticipare anche la tappa della coppa del mondo di Gran Canaria.
Anche se sappiamo che sarà una delusione per gli organizzatori e tutti gli atleti che non vedevano l’ora di tornare a Pozo, la sicurezza e il benessere di atleti, lavoratori e di tutti i cittadini delle isole Canarie devono avere la precedenza.
Non vediamo l’ora di tornare a Pozo nel 2021
Continueremo a mantenervi informati su qualsiasi altro sviluppo del PWA.
Parole del GCWindandwaves:
“Il campionato del mondo di Gran Canaria viene posticipato al 2021.
Il club sportivo MORENOTWINS, organizzatore dell’evento, ha preso questa drastica decisione di rimandare la tappa di Pozo non potendo garantire la sicurezza degli atleti, dei giudici, dei lavoratori e degli appassionati di windsurf che si sarebbero dati appuntamento quest’anno dal 13 al 21 luglio.
Per la prima volta in 32 anni la tappa della coppa del mondo di Windsurf Wave di Gran Canaria non si terrà a causa della situazione incerta causata dalla pandemia da COVID-19 – ha precisato la presidente del club sportivo – Daida Moreno.
L’organizzazione di un evento sportivo internazionale di questo livello, dove si riunioniscono i migliori atleti a livello mondiale e giornalisti che vengono da ogni parte del mondo, richiede un protocollo di azioni sanitarie e logistiche che ancora non è stato definito dalle autorità governative, questo a meno di un mese e mezzo dall’ipotetico inizio dell’azione in acqua – sottolinea Ruano – che specifica come posticipare l’evento sia un esercizio di responsabilità sociale”.

Secondo voi a questo punto il PWA 2020 sarà annullato?

COORDINAMENTO EDITORIALE E TRADUZIONE DI Caterina Stenta

 

 

Articolo precedenteVideo: Schurter VS eMTB, biker in quarantena, trail building & riding
Articolo successivoAllenamento con la bici da strada per principianti
Ciao a tutti, sono Fabio Calò (ITA-720), ho iniziato a fare windsurf all’età di 13 anni e da quel momento è diventata la mia più grande passione, la mia vita. Finiti gli studi universitari ho iniziato a lavorare in un negozio di windsurf a Torino, poi agente di commercio e nel 2006 è iniziata la mia grande avventura con la redazione di 4Windsurf e poi anche di 4Sup. Sono stato campione italiano Wave di windsurf nel 2013 e 2015, altri ottimi risultati agonistici gli ho ottenuti anche nel freestyle sia in Italia che in Europa. Dal 2017 sono il direttore di una delle scuole più importanti del Lago di Garda, il PierWindsurf. Trasmetto la mia passione con progetti dedicati ai giovani come il Progetto Serenity di Malcesine, e organizzo Wave Clinics nel periodo invernale. Vivo a Torbole sul Garda e respiro l’aria del windsurf 365 giorni all’anno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui