Home Running Eventi Cast d’eccezione al Giro delle Mura

Cast d’eccezione al Giro delle Mura

0

Parata di stelle nella notte del Giro delle Mura, che torna sabato per la ventisettesima edizione. Apriranno la giornata gli amatori, poi toccherà al Campionat Europeo dei Vigili del Fuoco, al miglio dei Comuni e alla spettacolare staffetta a coppie uomo-donna a eliminazione progressiva Seven Laps per finire con l’appuntamento clou, la gara internazionale di corsa su strada in notturna dove il nome di spicco è quello di Ruggero Pertile, reduce dal settimo posto nella maratona agli Europei di Zurigo. Candidati alla vittoria anche Stefano La Rosa, l’ugandese Wilson Busienei, già campione del mondo universitario, Neka Crippa (campione del mondo junior di corsa in montagna), Marouan Razine (campione italiano dei 5000 metri) e l’ucraino Vasyl Matviychuk. Ma il tifo sarà tutto per i bellunesi Manuel Cominotto, Gabriele De Nard, Abdoullah Bamoussa e Said Boudalia. E poi nella Running seven laps uno dei campioncini alla partenza è Enrico Riccobon, che ha appena partecipato ai mondiali Junior in America. Ci saranno anche il pedavenese Emilio Perco e Jacopo De Paoli a sfidare fra gli altri l’olimpionico Yuri Floriani con Valeria Roffino (entrambi finalisti nei 3000 siepi agli ultimi Europei), la coppia serba Goran Nava-Biljiana Cvijtanovic e quella kenyana Nathan Kibor-Annet Mwanzi Lukuyi. Gioventù contro esperienza. Un migliaio, o quasi, gli atleti attesi con le famiglie.

Lo sport lancia il turismo: lo evidenzia il sindaco Paolo Perenzin in occasione della presentazione della “manifestazione che dà lustro alla città, unendo l’atletica, con i suoi buoni stili di vita, all’attenzione per il sociale”. Il messaggio di solidarietà infatti è sempre presente con l’Ail per la serata gastronomica di beneficenza in piazza Isola, venerdì. Sarà anche la notte di “Sport sotto le stelle” con le esibizioni delle discipline sportive locali accanto al “Giro interforze” con l’esposizione in centro di mezzi in dotazione ai corpi militari e di pubblica sicurezza. E che dire poi di Pompieropoli, proposta dai Vigili del Fuoco e sempre apprezzatissima dai bambini. Amici del Giro delle Mura è anche il consigliere regionale Dario Bondo, che chiede “una tregua al maltempo”.

Infine il presidente del comitato organizzatore Gianpietro Slongo mette l’accento sulle persone che lavorano dietro le quinte, “tantissime, con la voglia di dare qualcosa al territorio. Il volontariato oggi ha la maglia di una manifestazione e domani quella di un’altra. Lo spirito di fare qualcosa per gli altri e per la città ci fa andare avanti”.

Raffaele Scottini – Corriele Alpi