Home Running Eventi CHIA SPORT WEEK 2022, un grande weekend di sport!

CHIA SPORT WEEK 2022, un grande weekend di sport!

0

E’ tornato in Sardegna il CHIA SPORT WEEK 2022, l’evento firmato FollowYourPassion che ha unito tutti gli appassionati di sport di endurance nella splendida località sarda.

Dal 23 al 25 aprile, un format vincente

Il format targato FollowYourPassion ha portato ancora una volta la passione per tutti gli sport di endurance nel Sud Sardegna.

Gli atleti hanno avuto la possibilità di esprimersi al meglio nel loro sport preferito o cimentarsi in nuove discipline, scegliendo più appuntamenti in programma. Molti, infatti, gli atleti che hanno partecipato a più gare: triathleti che hanno scelto il running, runner che hanno voluto provare l’Open water.

Rossi e Lai, atleti multisport!

Due esempi fra tutti Huber Rossi, che dopo aver conquistato il podio del Triathlon Sprint di sabato, arriva quarto assoluto la domenica mattina nella 10km e Maria Doloretta Lai, che si è cimentata nel Triathlon e nell’Open Water dopo aver conquistato il terzo posto nella 10km.

Acqua, bici e corsa, trittico perfetto

In questo weekend dal sapore estivo, triathlon, running e infine le gare di Open water hanno animato le strade di Chia e delle sue acque cristalline.

Un luogo ideale per iniziare la stagione agonistica e godersi, in anticipo rispetto a tutti gli altri, panorami e scenari mozzafiato che solo questo luogo dal sapore ancora selvaggio sa regalare.

GANTEN CHIA HALF MARATHON, la 21k che piace!

Una splendida giornata di sole quella ha accolto a Chia il fiume di runner con magliette dai colori blu, rosso e bianco, in omaggio ai colori del Cagliari nel secondo giorno di Chia Sport Week.

Domenica 24 aprile, di scena 21, 10 e 5k

Domenica 24 aprile è stato il turno della Ganten Chia21 Half Marathon, con le distanze della 21km, 10km e 5km.

Sergio Lai: “Presente!”

Un gradito ritorno e una sorpresa per tutti i runner è stato trovare all’arrivo Sergio Lai, presidente della Fidal Sardegna che ha augurato buona fortuna ai runner e condiviso un momento di sport.

I vincitori della 21k

A conquistare la vittoria sulla mezza distanza è Marco Fiorini dell’Atletica Castenaso, che gestisce alla perfezione le insidie del saliscendi sardo e taglia il traguardo in 1h14’19”. Secondo è il compagno di squadra, Emanuele Generali, che chiude la gara con solo 25 secondi di distacco dal primo. Chiude il podio l’atleta di casa, Angelino Atzu.

Le donne della 21k

Nella gara femminile una meravigliosa Elisabetta Orrù conquista il podio in 1h25’06” e distanzia le sue compagne di podio di circa 10 minuti. Seconda è Patrizia Mureddù dell’ATL LEGG LURAS (1h34’36”) e terza Catia Borsari dell’Atletica Castenaso con un tempo di 1h35’34”.

Deidda, re della 10k

Nella 10km è Ismaele Deidda, Olympia Villacidro, a conquistare la vittoria in 33’30” con soli 10 secondi dal suo inseguitore, Mario Lagana (33:41) de Il sogno delle giovani promesse. Terzo Francesco Dejas dell’ ATL Poi San Gavino in 33’52”.

Le donne della 10k alla CHIA SPORT WEEK 2022

Nella gara femminile è Cristina Sonedda dell’Ads Cagliari Atletica Leggera a imporsi sulle avversarie in 41’43”, a seguire Vanessa Erbì in 43’07”, chiude il podio Maria Doloretta Lai del Triathlon Team Sassari.

Articolo precedenteValtellina Ebike Festival 2022: aperte le iscrizioni
Articolo successivoDUEROCCHE, a Vigolo e Gelpi lo Scarpa Ultratrail
Daniele Milano nasce una buona cinquantina di anni fa in Valle d’Aosta. Cresciuto con la montagna dentro, ha sempre vissuto la propria regione da sportivo. Lo sci alpino è stato lo sport giovanile a cui ha affiancato da adolescente l’atletica leggera. Nei primi anni 90 la passione per lo snowboard lo ha letteralmente travolto, sia come praticante che come giornalista. Coordinatore editoriale della rivista Snowboarder magazine e collaboratore per diverse testate sportive di settore ha poi seguito la direzione editoriale della testata Onboard magazine, affiancando sin dal lontano 2003 la gestione dell’Indianprk snowpark di Breuil- Cervinia. Oggi Daniele è maestro di snowboard e di telemark e dal 2015 segue 4running magazine, di cui è l’attuale direttore editoriale e responsabile per il canale web running. Corre da sempre, prima sul campo di atletica leggera vicino casa e poi tra prati e boschi della Valle d’Aosta. Dal 2005 vive un po’ a Milano con la propria famiglia, mentre in inverno si divide tra la piccola metropoli lombarda e Cervinia. “La corsa è il mio benessere interiore per stare meglio con gli altri”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui