Home Running Eventi Chiuse le Ultramarathon National Series
Pubblicità

Chiuse le Ultramarathon National Series

0

Domenica 19 ottobre, una giornata quasi estiva, si è disputata la 7^ edizione della ”Tartufo Trail Running“, con circa 520 atleti impegnati sui diversi percorsi di 17, 28 , 50 e 66 km.

La gara era valida quale prova finale delle “National Series – Ultra Skymathon 2014” nonché del Trofeo AGISKO Appennino Trial Cup.

Notevoli difficoltà organizzative avevano lasciato col fiato sospeso fino all’ultimo, per via dei disagi provocati dal maltempo nei giorni scorsi. Ad essere messi in ginocchio, proprio il centro abitato di Calestano, la cui Pro Loco collaborava proprio con la società Skyrunning Adventure per l’organizzazione della manifestazione. Alla fine tutto è andato per il meglio, con qualche variazione di percorso nei punti maggiormente flagellati dall’alluvione. Le distanze sono rimaste inalterate e così pure i dislivelli. I vari tracciati hanno consentito l’occasione per scoprire i più suggestivi luoghi dell’Appennino Parmense tra storia e natura, su vecchie piste e sentieri. Le cime del Monte Sporno e del Montagnana, le guglie rocciose dei Salti del Diavolo, la Via degli Scalpellini e la Via Francigena, hanno regalato ai cinquecento “trailes” una corsa unica, fra sentieri immersi nei colori autunnali di boschi cedui e prati stabili.

La gara più lunga è stata vinta dal carnico Fulvio Dapit, che si è imposto sul tracciato di 66 km nel tempo di 6.47:32. Seconda piazza per l’esperto trailer Matteo Pigoni, mentre la terza posizione è andata a Gianluca Palli. Fulvio Dapit ha fatto suo anche il titolo di campione delle National Series di Ultra Skymarathon. Tra le donne, ad imporsi è stata la svedese Annette Jonsson in 10.06:07 davanti a Michela Grassetto e a Miranda Kvist.

Nella 50 Km, Lara Mustat ha vinto fra le donne, di misura su Sara Recenti (22″) e Sabrina Paci, imitata dal compagno nella vita, Gianluca Cola, che si è imposto su Ivan Neri e a Bonici Matteo. I due vincitori, si sono anche aggiudicati la vittoria finale nel Trofeo AGISKO Appennino Trial Cup ed il ricco montepremi in palio. Lara Mustat ha vinto anche il titolo delle “National Series Ultra Skymarathon 20’14″, imitando Dapit al maschile.

Nelle altre distanze le vittorie sono andate ad Andrea Meoli (1h27’43″) e a Sabrina Polito (1h48’21″) nella 17 K, e a Filippo Bianchi (2h19’57″) e Daniela Montelli (3h19’45″) nella 28K.

Comunicato stampa

 

Pubblicità