Pubblicità
Home Running Eventi Chumba, altra vittoria a Mileto
Pubblicità

Chumba, altra vittoria a Mileto

0

Il vento l’aveva fatta da padrone alla vigilia della quarta edizione de La Normanna, la corsa internazionale di 10 km prevista in mezzo alla settimana a Mileno (Vv), una delle principali kermesse estive della stagione. Gli organizzatori hanno lavorato febbrilmente per rimettere tutto a posto, attendendosi oltre 300 concorrenti al via e i loro sforzi sono stati premiati da una serata di grande atletica, che in campo maschile si è tramutata nella rivincita del Trofeo Città di Ravanusa di domenica scorsa, con nuova vittoria per il kenyano Bernard Kipsang Chumba (Atl.Futura) che ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 29’36” staccando ancora una volta l’ugandese Jean Marie Vianney Uwajeneza (Asd Vini Fantini), che stavolta ha chiuso a 5”. Dopo le vittorie al trofeo Verduci e all’Americana di Roccella e soprattutto dopo la prima convocazione nella nazionale maggiore, Giuseppe Gerratana contava di cogliere un nuovo successo, ma il portacolori dell’Aeronautica ha dovuto accontentarsi del gradino più basso del podio, a 27”. Quarta posizione per Alessandro Brancato (Atl.Casone Noceto) a 59”, quinto Pasquale Rutigliano (Olimpiaeur Camp) a 1’14”.

L'arrivo vittorioso di Bernard Chumba a Mileto (foto organizzatori) L’arrivo vittorioso di Bernard Chumba a Mileto (foto organizzatori)

Ancora una vittoria per Meriyem Lamachi fra le donne: la marocchina della Finanza Sport Campania ha chiuso in 35’11” rifilando 1’13” alla kenyana Eunice Chebet (Atl.Futura), terza ancora una kenyana, Faith Jerotich Kimutai (Atl.2005) a 1’42” davanti alla prima italiana, Palma De Leo (Gs Lammari) a 1’47”.