Home Ski News Come sciare sulla sabbia? TUTORIAL
Pubblicità

Come sciare sulla sabbia? TUTORIAL

Questa ragazza vi da dei consigli per sciare sulla sabbia!

0

Avete mai pensato di sciare sulla sabbia? Questa giovane ragazza ha messo assieme dei tips per permettervi di farlo…

Cera di grafite nera

La cera di grafite nera scivola bene e lascia le vostre basi pulite. Questo perché la sabbia è fatta di tante impurità, che la cera di grafite è specificamente progettata per respingere. È la chiave di volta per surfare le dune di sabbia!

La cera di grafite rende la sabbia morbida amica del p-tex. Va avanti e coccola la tua attrezzatura con un trattamento delicatamente esfoliante. Oltre a permetterti di cavalcare sulla sabbia, vale la pena tenere la cera di grafite perché migliora l’intervallo di temperatura della tua attrezzatura nella neve molto fredda o molto calda.

Molte cere per sandboard a livello di competizione sono fatte con la grafite. Poiché la grafite è la chiave, sia la cera nera per sandboard che quella nera per sci funzionano bene sulla sabbia.

Per il bene della scienza, ho fatto un esperimento controllato e ho pastellato attraverso uno spettro di cere. Le cere di grafite sono le uniche che funzionano bene. Le altre ti impantanano, ti sporcano e forse danneggiano anche un po’ le tue basi. Eccoli qui, classificati dal migliore al peggiore:

Cera di grafite per sandboarding

Cera da sci di grafite

Cold-Weather

All-Temp

Warm-Weather”

Cera morbida multiuso per sci: Condizionatore/pulitore/conservazione

Si potrebbe essere in grado di ottenere via con l’utilizzo di freddo-tempo, tutti i tempi, o anche caldo-tempo cera, ma questo è solo se si porta un raschietto per l’accumulo di sporco. La corsa è lenta e pesante, sprecando un sacco di sforzo fisico per guidarli giù per la duna, quindi succhia molto del divertimento da esso.

La cera morbida multiuso rende il sandskating quasi impossibile. È solo una specie di striscio di sporco negli sci. La tua attrezzatura diventa disgustosa dopo una corsa e immobilizzata dopo tre o quattro. Dovrebbe essere evitata, insieme alla cera per pattini, alla cera per surf e alla cera per candele – che non funzionano affatto.

Se non useresti un articolo casalingo per incerare il tuo p-tex per la neve, non usarlo per incerare i tuoi sci per la sabbia. Il sapone rovinerà le vostre basi asciugandole fino a farle diventare bianche. Il WD-40 rovinerà le vostre basi risucchiando lo sporco fino a farle diventare nere. Nessuno dei due scivola bene e i prodotti chimici sono dannosi per l’ambiente.

Dovete rilavare la cera ogni 200 piedi o giù di lì.

Cosa fare

  • Pulire la sabbia sciolta
  • Raschiare via qualsiasi sporcizia sabbiosa
  • Strofina il disco sul sotto-sci come un bastone di deodorante, fino a quando non hai ricoperto l’intera base.
  • Utilizzare una spazzola di crine, sughero, o anche solo uno straccio per lisciare

Detto questo, durante la vostra prossima settimana al mare, se le dune di sabbia lo permettono, caricate anche gli sci in macchina!

 

 


INFORMAZIONI

www.sandskate.com

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pubblicità