Home Prodotti Abbigliamento CON DYNAFIT «CORRERE IN VETTA È SEMPRE PIÙ POP»

CON DYNAFIT «CORRERE IN VETTA È SEMPRE PIÙ POP»

0

giacca

IL VIDEO: https://youtu.be/oTK0KLCPqwQ.

Dove trovate l’ispirazione quando lavorate a una nuova collezione?

Alessandro – Crediamo molto nella contaminazione tra discipline vicine alle nostre: lo abbiamo battezzato „design transfer“, la ricerca di soluzioni tecniche proprie di altri settori da portare ai nostri capi. Recentemente abbiamo arricchito le nostre collezioni di punta esplorando altre discipline, anche molto più diffuse, senza porci limiti: dallo yoga al motociclismo.

Qual è il vostro percorso di studi?

Sibylle – Abbiamo entrambi studiato design all’università, con un background tecnico, ma con diversi indirizzi, e nello sviluppo di nuove idee, abbiamo scoperto di essere complementari. Io provengo dal settore della moda, sartoria e tecnologia dell‘abbigliamento, mentre Alessandro è cresciuto occupandosi di design del prodotto, di grafica e costruzione.

Lavorate nel quartier generale Oberalp di Bolzano, in Italia, il Paese della moda. Quanto influiscono i dettami delle nuove tendenze nella creazione di una collezione sportiva?

Sibylle – Siamo molto sensibili ai tempi fashion, soprattutto nella scelta di colori, dei tagli e in generale della vestibilità. Spesso “sbirciamo” anche in ciò che succede nel mondo dello streetwear, ma restando fortemente ancorati ai nostri standard tecnici senza snaturare l’impronta DYNAFIT.

Testate i nuovi modelli?

Alessandro – Sempre! Toccare con mano e cercare le aree di miglioramento di un capo d’abbigliamento è l’unico modo per perfezionare continuamente la nostra collezione. Personalmente testare un prodotto sul campo è la parte del mio lavoro che amo di più.
Sibylle: Naturalmente nel progetto di sviluppo di un capo rientrano anche i test svolti dai nostri atleti e da altri partner, dai quali vogliamo pareri critici ed estremamente analitici.

Cosa è cambiato negli ultimi dieci anni nel settore del design sportivo?

Alessandro – Lo sport è diventato popolare! Ciò che una volta nel mondo dell’alpinismo apparteneva alle discipline cosiddette “no limits” (si pensi allo sci estremo) è oggi tendenza per gli appassionati di outdoor. E questo grazie anche a nuove attrezzature e abbigliamento.

Una delle punte di diamante della collezione estiva è la giacca Transalper triplo strato che pesa solo 164 grammi. Come è possibile, dal punto di vista tecnico?

Alessandro – Abbiamo pensato di eliminare il superfluo e di investire in materiali di eccellenza e al tempo stesso in soluzioni semplici, offrendo così agli appassionati di trail running un capo impermeabile e traspirante dal minimo ingombro.

Maggiori informazioni: www.dynafit.it