Home Outdoor Running Cosa vuoi che succeda se salto, per una volta?

Cosa vuoi che succeda se salto, per una volta?

0

Vi siete alzati presto, prestissimo.
E’tutto il giorno che correte tra il lavoro, la famiglia, gli impegni, la spesa e chi più ne ha più ne metta.
Stasera avreste in programma una sessione di allenamento, ma siete tentati (molto tentati) di rimandare e di prendervi un po’di tempo per voi… “dai, tanto cosa vuoi che succeda se salto per una volta?

pigrizia

Certo, una volta tanto non fa assolutamente male, anzi, bisogna essere capaci di ascoltare se stessi onde andare incontro a spiacevoli infortuni, ma… siete sicuri sicuri che non sia solo pigrizia e che sia solo “per questa volta”?
La realtà è che ci saranno sempre giorni in cui l’ultima cosa che avrete voglia di fare sarà tornare a casa dal lavoro e infilarvi le scarpe da corsa, o salire sui rulli o andare in piscina. Siete stanchi, magari un po’nervosi e forse è anche appena stata rilasciata quella nuova serie su Netflix che tanto aspettavate…  le scuse possono essere davvero molteplici e la fantasia vola!
Lo sapete che i giorni no capitano anche ai grandi atleti?
La differenza sta nell’atteggiamento, nella grinta e nelle motivazioni!

Ecco alcuni motivi per cui dovreste mettere da parte la pigrizia e andare ad allenarvi con grinta questa sera!
CONTRIBUISCI A COSTRUIRE LA TUA CREDIBILITA’
Ti sei fatto delle promesse, hai organizzato un piano ben preciso e preso impegni con te stesso: mantenere la parola vuol dire essere affidabile, costruire i tuoi sogni e l’immagine di te stesso che stai curando e perseguendo.
Tieni bene a mente il tuo obiettivo finale, ogni allenamento è un passo in più verso la tua soddisfazione personale!

tumblr_o0t8zmoCHF1qhttpto1_1280

IL TUO SFORZO TI PREMIERA’ PIU’DI QUANTO CREDI
Mantenere gli impegni con te stesso (e anche con la tua squadra!) e non cedere alla tentazione di restare a casa avrà un effetto benefico non solo sulle tue prestazioni atletiche o sul risultato della tua prossima gara.
Stai allenando coerenza, impegno e forza mentale: tutte capacità che si rifletteranno poi anche negli altri ambiti della tua vita, come nel lavoro! Stai sviluppando un certo tipo di resilienza e attenzione allo sforzo che ti verranno sicuramente utili anche in tantissimi altri contesti.

NON E’MAI “SOLO PER QUESTA VOLTA…”
Farsi degli sconti o cedere alla pigrizia può essere pericoloso: fatto una volta si può prendere molto facilmente l’abitudine.
La soluzione può essere quella di darsi delle regole: ci sono situazioni in cui non si deve assolutamente calcare la mano, come malattie, problemi familiari, infortuni…
Ma se il problema di fondo è solo pigrizia: non cedere, fallo per te!

DOPO, SARAI FELICE
Tieni bene a mente la sensazione di benessere, pienezza e soddisfazione che si prova quando si termina un allenamento.
Questa deve essere la motivazione principale che ti aiuterà a superare quel piccolo momento di debolezza.
Molto spesso poi capita che, quando ci si allena senza troppe aspettative, si torni a casa con risultati inaspettati e un grande picco di autostima: volete per caso rinuciarci?
Spesso si crede che, senza la corretta motivazione, non sia proprio il caso di allenarsi… invece, spesso, sono proprio questi i momenti per stupirsi di se stessi!

woman-stretching-before-run-outdoors

Beh? Sei ancora dell’idea di saltare l’allenamento stasera?
Forza e coraggio, si va!